Le proprietà e i benefici della vaniglia

Quali sono le proprietà e i benefici della vaniglia? Scopriamo di più in merito.

da , il

    Le proprietà e i benefici della vaniglia sono diversi. La vaniglia si ricava dai baccelli prodotti da un’orchidea, il cui nome è Vanilla Planifolia: si tratta di una pianta rampicante, che è originaria del Messico. Per merito del suo intenso profumo e della sua bontà, la vaniglia è utilizzata sia in cucina che in cosmetica. La Vanilla Planifolia è, comunque, coltivata anche in altri Paesi a clima caldo, come il Madagascar e Tahiti, che ne sono dei grandi produttori. A far conoscere al mondo intero la vaniglia, sono state le popolazioni precolombiane: la vaniglia è, infatti, conosciuta sin dall’antichità ed era, ad esempio, utilizzata in cucina già dagli Aztechi; mentre, in Europa, pare giunse per merito di Hernando Cortés, a cui venne offerto del cioccolato alla vaniglia dal sovrano azteco Montezuma. Ma quali sono le caratteristiche terapeutiche e nutritive di questo prezioso alimento? Scopriamole.

    1. Combatte l’invecchiamento

    I baccelli e i semi di vaniglia contengono vanillina: si tratta di un polifenolo, che vanta proprietà antiossidanti ed è, dunque, indicato per combattere l’invecchiamento con successo e contrastare i radicali liberi, rallentando l’ossidazione delle cellule.

    2. Migliora il sistema cardiocircolatorio

    Sempre alla vanillina è dovuto il miglioramento del sistema cardiocircolatorio, a cui questa molecola aromatica apporta dei notevoli benefici. Occorre, però, fare attenzione alla vaniglia in vendita, in quanto spesso contiene vanillina di origine sintetica e non naturale: questo tipo di prodotto ha proprietà aromatiche simili, ma non possiede le stesse proprietà benefiche; va, quindi, riconosciuta leggendo l’etichetta che deve specificare che si tratti di “aroma naturale” e non semplicemente di “aroma”.

    3. Contrasta i tumori

    La vaniglia – ampiamente utilizzata in cucina, soprattutto per quanto riguarda i dolci – è un alimento prezioso, che pare sia in grado di contrastare l’insorgere di tumori e di malattie di vario genere. L’alimentazione è fondamentale nella prevenzione dei tumori.

    4. Vanta proprietà antisettiche

    La vaniglia contiene sali minerali – come calcio, ferro, sodio, zinco, fosforo, potassio, manganese, magnesio e rame – e vanta, inoltre, proprietà antisettiche: il suo olio essenziale può, infatti, essere utilizzato contro i disturbi dell’apparato genitale femminile.

    5. Aiuta la digestione e a perdere peso

    La vaniglia aiuta, poi, la digestione e a perdere peso: è, infatti, indicata contro l’acidità di stomaco, ma anche per combattere il senso di fame; in tal senso, aiuta a dimagrire. Anche l’erba mate è di aiuto per perdere peso efficacemente.

    6. Ha effetti antidepressivi e calmanti

    Infine, la vaniglia ha effetti antidepressivi e calmanti: questa spezia è, infatti, un importante aiuto per la salute dell’organismo e contro la depressione, in quanto apporta dei notevoli benefici al sistema nervoso centrale. La vanillina svolge un’attività calmante e rilassante, che permette di combattere lo stress.