Le diete? Le donne ne sperimentano più degli uomini (ma si stancano prima)

Le donne si mettono a dieta più frequentemente degli uomini, ma resistono per meno giorni

da , il

    come iniziare una dieta sana_cb6a9a7cee36740e31daa29184336f34

    Le donne amano sperimentare molte più diete degli uomini, ma si stancano ben prima di loro. Un recente studio condotto dall’Università del Massachussets condotto su un campione di 450 donne americane ha evidenziato come la maggior parte delle intervistate pensi alla cura del corpo oltre quattordici volte al giorno. Una massiccia parte di esse (79%) risulta essere insoddisfatta del proprio aspetto fisico e il 47% di esse ha dichiarato di aver impegnato dai 3 ai 5 anni della vita a cercare di raggiungere obiettivi di perdita di peso senza successo. Un altro studio pubblicato sul Proceedings of the National Academy of Sciences all’inizio del 2009 ha evidenziato come le donne intervistate abbiano sperimentato una media di 17 regimi dimagranti diversi nell’arco della loro vita resistendo indicativamente 12 giorni, contro le 5 tipologie di dieta sperimentate dagli uomini per una durata media di 42 giorni.

    Possibili cause

    Gli stessi studiosi dell’Università del Massachussets hanno evidenziato, inoltre, alcuni fattori che influenzano fortemente le donne (a discapito degli uomini) e che, pertanto, possono parzialmente determinare un insuccesso nel raggiungimento dell’obiettivo dimagrante. Per il 75% delle donne intervistate non è tanto fondamentale una perdita veloce di peso, quanto il sostegno dei familiari e delle amiche per riuscire effettivamente a perdere peso. Essere scoraggiate o continuamente invogliate a mangiare se si è in compagnia di altre persone, magari dovendo preparare cibi differenti per i vari membri del nucleo familiare, induce ad un rapido abbandono della dieta. La quasi totalità del campione (86%) ha dichiarato, inoltre, di non voler dimagrire per una reale volontà personale, quanto per soddisfare aspettative di altre persone (compagno, figli, genitori).