Le 12 curiosità sulle lentiggini che non conoscevi

Le lentiggini sono delle piccole macchioline scure che compaiono durante l'infanzia con l'esposizione al sole. Queste graziose macchie determinano un fattore genetico, e spesso caratterizzano le persone dai capelli rossi. Nell'articolo che segue, scopriamo insieme le 12 curiosità che riguardano il mondo delle lentiggini!

da , il

    Lentiggini: le 12 curiosità che non conoscevi! Le lentiggini sono piccole macchie scure che, generalmente, si manifestano sulla pelle del viso, ma anche su altre zone del corpo come braccia e spalle, e sono caratteristiche delle persone che hanno la pelle molto chiara. Le lentiggini dipendono soprattutto da fattori genetici e sono causate da un’eccessiva presenza di melanina. Anche se considerate un segno di bellezza, spesso le persone che le hanno tendono a detestarle, in quanto sono oggetto di scherno da parte degli altri, senza un motivo apparente. Ma queste piccole macchioline, amate o odiate che siano, nascondono delle caratteristiche particolari che non tutti conoscono. Andiamo a scoprire insieme quali sono le curiosità che contraddistinguono le lentiggini e chi le ha!

    1. Non si nasce con le lentiggini

    Pur essendo un fattore ereditario, non vedremo mai un neonato con le lentiggini; semplicemente perché si sviluppano solo in seguito all’esposizione graduale ai raggi solari al quale verrà sottoposta la pelle nel corso del tempo.

    2. Protezione solare naturale

    I melanociti presenti nelle lentiggini funzionano da filtro solare naturale, rendendo la pelle meno sensibile alle radiazioni dei raggi UVA e UVB. Ovviamente questo non basta a proteggervi, e applicare una crema solare durante l’esposizione solare è fondamentale per prevenire melanoma, tumori alla pelle e fastidiose scottature.

    3. Fattore genetico

    Vi siete mai chiesti a cosa sono dovute le lentiggini? La comparsa delle lentiggini dipende soprattutto dalla genetica. Per questo motivo, in una famiglia possono esserci più componenti che presentano questa caratteristica. Il gene responsabile dello sviluppo delle lentiggini è conosciuto come “recettore 1 della melanocortina”, ed è un gene ereditario.

    4. Non sono efelidi

    Le lentiggini non sono da confondere con le efelidi, macchie della pelle di colore scuro che compaiono con l’età che avanza. Le efelidi possono diventare più scure durante l’esposizione solare e più chiare durante i mesi più freddi; mentre le lentiggini non cambiano colore al sole e rimangono sempre uguali sia in estate che durante l’inverno, essendo delle macchie provocate da un’alta concentrazione di melanociti.

    5. Capelli rossi e lentiggini

    Anche se si potrebbe credere il contrario, non sempre le persone che hanno i capelli rossi presentano le lentiggini sul naso, viso o sul corpo. Questo accade perché il gene che determina i capelli rossi è recessivo (non determina una caratteristica evidente) mentre quello delle lentiggini è dominante (quando determina una caratteristica imponente). Per questo motivo le lentiggini sono presenti solo nell’80% delle persone che hanno i capelli rossi e non su tutte.

    6. Si possono eliminare

    Le lentiggini, per molte persone, possono rappresentare un disagio fisico e un motivo per cui vergognarsi. Per questo esistono diversi trattamenti come la microdermoabrasione, il laser o il peeling chimico, con i quali si possono schiarire o eliminare. Queste tecniche rimuovono diversi strati superficiali della pelle, proprio dove si trovano le concentrazioni di melanina che provocano le lentiggini. Se dei trattamenti così aggressivi possono spaventarvi, potete prevenire la comparsa di nuove lentiggini proteggendo la pelle con filtri solari a fattore alto.

    7. Un tatuaggio di tendenza

    Nonostante ci siano persone che le hanno e non vorrebbero averle, altri le desiderano talmente tanto che scelgono di farsele tatuare! Negli ultimi anni, il tatuaggio che simula le lentiggini ha spopolato tra le ragazzi e le ragazze di tutto il mondo.

    8. Lentiggini con il make-up

    Se desiderate delle lentiggini che abbelliscano il vostro viso, ma credete che il tatuaggio sia un po’ troppo estremo, non temete, perché on-line stanno spopolando i video tutorial che spiegano alla perfezione come riprodurre queste graziose macchioline! Le tecniche variano dall’applicazione di ombretti in crema con un pennellino sottile fino a spugnette “pre-stampate” con cui regolarne l’intensità e la quantità desiderata. Se desiderate un effetto che duri nel tempo, potete optare per l’utilizzo di creme autoabbronzanti oppure l’henné, che danno risultati più duraturi ma reversibili.

    9. La leggenda di Idon Mu

    Una nota leggenda, narra che la prima persona in tutto il mondo ad avere le lentiggini e i capelli rossi, fu il principe Idon Mu. Secondo la leggenda, il principe Idon scoprì Atlantide e successivamente i suoi capelli divennero rossi e il suo viso si coprì di lentiggini. Lentiggini e capelli rossi erano un dono che il principe avrebbe dovuto mostrare alle generazioni future, come dimostranza che lo splendore e la gloria di Atlantide non sarebbero mai tramontati.

    10. Lentiggini e stregoneria

    Nel (fortunatamente) lontano Medioevo, le lentiggini erano considerate un simbolo di stregoneria. Questa caratteristica, considerata un’anomalia della pelle, era strettamente legata ad una chiara testimonianza di un patto con il diavolo.

    11. Sinonimo di innocenza, ma non sempre!

    Le lentiggini, donano al viso uno sguardo tenero e pieno di dolcezza. L’espressione di purezza ed innocenza che le lentiggini regalano al volto, torneranno sempre a vostro favore. Ma non sempre: per molte persone, le lentiggini rappresentano una caratteristica molto sexy!

    12. Lentiggini e fototipo

    Le lentiggini sono una caratteristica delle persone che hanno la pelle di fototipo 1, oltre alla carnagione molto chiara, la pelle particolarmente sensibile e i capelli biondi o rossi. Le persone da fototipo 1 sono molto sensibili alle radiazioni dei raggi solari, ed è indispensabile l’applicazione di un filtro solare SFP50+ per il viso e per il corpo.