Le 10 sindromi psichiche più strane

Le 10 sindromi psichiche più strane
da in Malattie rare, Psicologia

    Malattia mentale

    Quali sono le sindromi psichiche più strane esistenti al mondo? Alcune malattie psichiatriche esistenti sono davvero bizzarre ma, fortunatamente, sono anche abbastanza rare. I deliri che riguardano queste patologie riguardanti la sfera psicologica possono, ovviamente, variare di intensità da soggetto a soggetto: a volte, si tratta di episodi di passaggio; altre volte, invece, possono verificarsi malattie mentali incurabili. Ciò che, però, accomuna tutte queste sindromi psichiche è il fatto di rendere i malati completamente sconnessi dalla realtà: i deliri sono, cioè, totalmente distaccati da ciò che è la realtà. Ma quali sono queste sindromi psichiche tanto strane quanto gravi? Scopriamo di più in merito.

    Sindrome di Cotard

    La sindrome di Cotard – di cui abbiamo già parlato nel dettaglio – è nota anche come “sindrome dei cadaveri che camminano” e si tratta di una patologia che porta il malato a credere di essere morto, di non avere più gli organi interni e il sangue e di non esistere più. Chi è affetto da questa sindrome nega la propria esistenza e ciò conduce queste persone a ritirarsi dalla vita sociale e a non prendersi più cura di se stesse.

    Inserzione di pensiero

    L’inserzione del pensiero è una sindrome che fa credere al malato di avere pensieri non propri nella testa, ma che questi appartengano a un’altra persona conosciuta. Questo delirio è spesso associato alla schizofrenia, che ha una sintomatologia specifica.

    Alice Nel Paese Delle Meraviglie

    La sindrome di Alice Nel Paese Delle Meraviglie altera la percezione del tempo e dello spazio: chi è affetto da questa patologia, infatti, vede gli oggetti molto più piccoli o molto più grandi di quanto siano in realtà e non riesce a comprendere lo scorrere del tempo. Questa sindrome – che prese questo nome in seguito alla pubblicazione del racconto di Lewis Carroll – non è per forza associata a malattie mentali, ma possono verificarsi episodi simili causati da emicrania o anche prima di addormentarsi.

    Lupo

    Anche la licantropia è un’altra delle malattie psichiche che possono verificarsi: si tratta, infatti, della convinzione da parte del malato di essere in procinto di trasformarsi in un animale – che sia un lupo, un gatto, un cavallo o altro – per fortuna, condizione rara.

    Paramnesia reduplicativa cervello

    La paramnesia reduplicativa è una patologia derivante da traumi cerebrali. Chi soffre di questa sindrome crede che il luogo in cui si trova sia stato spostato o duplicato in un altro posto. A soffrirne sono, spesso, i soldati che hanno riportato lesioni cerebrali.

    Folie a deux pazzia

    La folie a deux – nota anche come “disturbo psicotico condiviso” – è diagnosticata quando due o più persone condividono gli stessi deliri.

    Delirio di Capgras

    Il delirio di Capgras consiste nel credere che le persone care siano state sostituite da sosia: i malati, infatti, credono fermamente che i familiari siano, in realtà, impostori identici ai loro cari. Si tratta di una sindrome spesso legata alla schizofrenia, ma derivante anche da traumi cerebrali.

    Sindrome dei doppioni

    La sindrome dei doppioni consiste nel credere di essere un doppione di se stessi: i malati di questa sindrome, infatti, credono che esista un doppione identico a loro, ma con diverse personalità e vite. Chi soffre di questa sindrome può diventare pericoloso e attaccare fisicamente qualcuno: solitamente, si tratta di una patologia associata al disturbo bipolare e alla schizofrenia.

    Sindrome di Otello

    Chi soffre della sindrome di Otello è fermamente convinto di essere vittima di un tradimento da parte del proprio partner: tra i sintomi, sono presenti pensieri ossessivi e mania di controllo circa gli spostamenti e tutto ciò che riguarda il partner. In alcuni casi, si può arrivare anche alla violenza.

    Sindrome di Ekbom

    Infine, l’ultima strana malattia psichica è la sindrome di Ekbom: si tratta di una grave forma di ipocondria, che porta la persona a credere di essere attaccata da parassiti.

    1120

    LEGGI ANCHE