Le 10 cose che i mancini sanno fare meglio

Ci sono delle cose che i mancini sanno fare meglio rispetto ai destrimani. Fra queste, parlare, memorizzare, pensare e fare sesso.

da , il

    Ci sono delle cose che i mancini sanno fare meglio. Forse non l’avreste mai pensato, eppure il sapersi destreggiare nell’usare la mano sinistra, per compiere le semplici azioni della vita quotidiana, comporta il riuscire meglio in alcune capacità. Il tutto è dovuto alla prevalenza dell’emisfero destro del cervello, che regola appunto il lato sinistro del corpo. Usare la mano sinistra corrisponde ad una serie di atteggiamenti, che spesso possono essere sorprendenti. Possiamo benissimo tracciare un profilo di tutte quelle azioni, che riescono molto bene a chi è mancino. Vediamole nello specifico.

    1. Memoria

    1. Memoria

    Secondo alcuni studi, i mancini riuscirebbero a memorizzare meglio dei destrimani. Come mai? Il tutto sarebbe rapportabile al fatto che questi individui riuscirebbero a sfruttare più a fondo e meglio le correlazioni delle funzioni cerebrali fra i due emisferi. I mancini, quindi, sarebbero in possesso di tutte quelle strategie per non mettere a rischio la memoria.

    2. Pensiero

    2. Pensiero

    Sempre questo motivo è alla base del fatto del loro pensiero più abile, che corrisponde a più efficienti abilità intellettive. A quanto pare gli emisferi del loro cervello sono maggiormente collegati fra di essi. Le fibre nervose che collegano gli emisferi cerebrali sono più sviluppate dell’11%.

    3. Fantasia creativa

    3. Fantasia creativa

    Da molte prove è risultato che i mancini riescono ad essere molto più fantasiosi nei processi creativi. Il motivo è riscontrabile nella prevalenza dell’emisfero destro del cervello, al quale è rapportabile proprio la creatività.

    4. Velocità di reazione

    4. Velocità di reazione

    Secondo alcune ricerche, i mancini sarebbero in grado di mettere in atto una maggiore velocità dei riflessi. Questo non vuol dire che, da questo punto di vista, i destrimani non abbiano niente da mostrare, infatti il vantaggio sarebbe di appena 15-20 millesimi di secondo.

    5. Parola

    5. Parola

    Una ricerca condotta in Inghilterra, i cui risultati sono stati pubblicati su Nature Neuroscience, ha messo in evidenza che i mancini sarebbero molto abili con la parola: l’area del cervello che viene impiegata nel corso di un discorso coinvolgerebbe tutti e due gli emisferi.

    6. Attività fisica

    6. Attività fisica

    I mancini avrebbero una percezione dello spazio molto più dettagliata e molto più efficace. Tutto ciò permetterebbe loro di risultare abili nell’attività fisica e in particolare in quegli sport, in cui si tratta di stare a contatto diretto con l’avversario. E che ben venga! D’altronde lo sport è l’ingrediente fondamentale per la longevità.

    7. Guadagno economico

    7. Guadagno economico

    Molto curioso, ma chi usa la mano sinistra guadagnerebbe di più a livello economico. Un’indagine specifica ha rivelato che i mancini guadagnerebbero in media circa il 15% in più. Sarà dovuto alle loro caratteristiche e abilità?

    8. Abilità sessuali

    8. Abilità sessuali

    I mancini sarebbero degli ottimi amanti, anche più abili a livello sessuale rispetto ai destrimani. Tutto questo sarebbe dovuto alla loro maggiore emotività e alla capacità di orientarsi meglio nello spazio, “trucchetti” che non fanno male nemmeno durante i rapporti.

    9. Godersi la vita

    9. Godersi la vita

    Tutto quello che abbiamo detto fino ad ora ci spingerebbe a pensare che i mancini siano anche più in grado di godersi la vita rispetto agli altri. Hanno pure una festa dedicata a loro, che ricorre il 13 agosto!

    10. Non passare inosservati

    10. Non passare inosservati

    I mancini di certo non passano inosservati. Tuttavia non dobbiamo pensare che si tratti soltanto di mettersi in evidenza per il loro uso della mano sinistra. E’ tutto il complesso delle loro caratteristiche che li rende speciali e quindi li mette in evidenza.