La sedentarietà provoca dei problemi alla salute e al portafoglio

La sedentarietà provoca dei problemi alla salute e al portafoglio

L’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha sottolineato quanto sia importante l’esercizio fisico per la salute, delineando che al giorno sarebbe corretto fare almeno cinquemila passi

da in Benessere, Dieta mediterranea, Malattie, Prevenzione
Ultimo aggiornamento:

    sedentarieta problemi salute portafoglio

    La salute, e in questo ed in altri casi anche il portafoglio, viene messa a dura prova dalla sedentarietà. Secondo gli esperti camminare per un certo numero di chilometri e quindi fare un determinato numero di passi aiuterebbe a mantenersi in forma. Sono cinquemila i passi al giorno che bisognerebbe fare per preservare la propria salute e, facendo ciò e lasciando a casa il più possibile la macchina, si possono risparmiare molti soldi.

    Il pericolo per la salute dato dalla sedentarietà è stato espresso e sottolineato anche dall’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) ed in più riportato in un opuscolo a vignette intitolato «Una passeggiata di salute», presentato, al Senato, dagli esperti durante il Convegno nazionale «Il ritratto della salute e la medicina dei sani: modelli di sviluppo e strategie di comunicazione». Seguire una buona alimentazione, come la dieta mediterranea che è considerata tra le più efficaci al mondo, e un corretto esercizio fisico, che può essere anche rappresentato da lunghe e regolari camminate, aiuta a mantenere in salute l’organismo.

    Secondo le statistiche a causa della sedentarietà, in Europa, vi sono circa 600.000 decessi all’anno. Molte delle patologie, che purtroppo sono causa di disabilità ma anche di morte, sono la conseguenza della sedentarietà e di uno stile di vita sbagliato.

    Infatti, le malattie cardiovascolari, il diabete, l’osteoporosi ma anche tumori dipendono nella maggior parte dei casi da una cattiva alimentazione e da troppa sedentarietà. È necessario che questo argomento venga “ascoltato” di più per ridurre il numero dei malati e dei decessi.

    322

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereDieta mediterraneaMalattiePrevenzione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI