La salute mentale a rischio a causa dei traumi riportati con la moto

La salute mentale a rischio a causa dei traumi riportati con la moto

I traumi riportati negli incidenti con la moto possono mettere a rischio la salute mentale, determinando disturbi legati alla sfera psichica, come difficoltà relazionali e aggressività

da in Primo Piano, Psicologia, Salute mentale, Trauma cranico, Traumi
Ultimo aggiornamento:

    salute mentale traumi moto

    La salute mentale può essere a rischio a causa dei traumi riportati con la moto. È un aspetto che spesso non viene preso in considerazione, visto che, nel caso di incidenti che riguardano i motociclisti, si fa riferimento soltanto ai danni riportati a livello fisico, ma si tende a trascurare i disturbi psicologici che possono seguire all’evento traumatico.

    A fare il punto sulla questione è stato Max Dorfer, specialista in psicologia del traffico, il quale fa notare come alcuni, dopo l’incidente, cercano di fare più attenzione a moderare la velocità, mentre altri ricevono una sorta di conferma dal fatto di essere rimasti illesi e quindi esaltano in maniera maggiore le loro capacità. Il concetto di velocità, spesso associato a quello di libertà, può mettere in pericolo l’incolumità delle persone.

    Le conseguenze del trauma cranico riportato possono riguardare la sfera psichica, portando a dei cambiamenti della personalità e ad una tendenza all’aggressività. Non si dovrebbero sottovalutare rischi di questo tipo, perché spesso si manifestano delle difficoltà nelle relazioni con gli altri, con il partner, con la famiglia o sul luogo di lavoro.


    Nel caso delle donne i traumi aumentano il rischio di infiammazioni croniche e ad essere danneggiate sono la capacità cardiache e le abilità motorie. A discapito di quanto si dice in psicologia non è vero che i traumi aumentano l’ottimismo. Un’affermazione poco considerevole, specialmente se si tiene presente che i traumi cranici aumentano in ogni sport. La parola d’ordine è prudenza, per evitare di mettere in pericolo anche il benessere psicologico.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Primo PianoPsicologiaSalute mentaleTrauma cranicoTraumi
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI