NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La risonanza magnetica per vedere le immagini nel cervello

La risonanza magnetica per vedere le immagini nel cervello

Attraverso la risonanza magnetica è stato possibile scorgere tutte quelle immagini che si formano e che si trovano nel nostro cervello

da in Cervello, Corteccia cerebrale, Prevenzione, Psicologia, Ricerca Medica, Risonanza magnetica
Ultimo aggiornamento:

    risonanza magnetica immagini cervello

    La risonanza magnetica può essere usata in maniera innovativa per scorgere tutte quelle immagini che si formano e che si trovano nel nostro cervello. Un’impresa davvero straordinaria, nella quale sono riusciti gli studiosi dell’Università della California di Berkeley. I ricercatori hanno sottoposto dei soggetti alla visione di alcuni filmati, poi, grazie alla risonanza magnetica funzionale, sono riusciti a decodificare i segnali cerebrali originati dalla visione dei video e in questo modo hanno costruito un modello, che permette di rintracciare nella mente le stesse immagini viste.

    Il metodo di visualizzazione cerebrale tramite la risonanza ha permesso di arrivare a diverse scoperte scientifiche. La risonanza magnetica funzionale ha svelato l’aggressività legata ai cibi.

    Inoltre è stata utilizzata per mettere in luce il funzionamento di alcuni meccanismi mentali, per esempio come fa il cervello ad imbrogliare.

    Ma non sono stati trascurati nemmeno aspetti più importanti. Infatti con una speciale risonanza magnetica si può effettuare anche una diagnosi precoce del Parkinson.

    Nel caso della ricerca sulle immagini mentali è stato misurato nello specifico il flusso sanguigno nella corteccia visiva e le prospettive aperte, anche per ciò che concerne l’opportunità di individuare ricordi e sogni, sono notevoli.

    276

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CervelloCorteccia cerebralePrevenzionePsicologiaRicerca MedicaRisonanza magnetica
    PIÙ POPOLARI