La psicologia della voce ci svela il suo potere persuasivo

La psicologia della voce ci svela il suo potere persuasivo

Un recente studio dei ricercatori dell'Università del Michigan ha messo in evidenza che determinate caratteristiche della voce sono in grado di influenzare gli altri in base ad uno specifico potere persuasivo

da in Comportamento, Mente, Primo Piano, Psicologia, Ricerca Medica, Ricerca scientifica
Ultimo aggiornamento:

    psicologia voce potere persuasivo

    La psicologia della voce ci svela il suo potere persuasivo. A dimostrarlo è stato uno studio portato avanti dai ricercatori dell’Università del Michigan, i quali hanno preso in considerazione la voce di alcuni operatori telefonici, per comprendere come esse riescano ad influenzare la disponibilità delle persone che ascoltano.

    La ricerca in psicologia ha dimostrato come ci influenza il tono della voce. Le caratteristiche peculiari del tono di voce utilizzato sono determinanti in vista della persuasione.

    È vero che la voce è lo specchio dell’anima e della personalità e per questo influenza chi ascolta.

    Nello specifico si è riscontrato che la velocità ideale è rappresentata da 3,5 parole al secondo, le pause devono essere brevi e frequenti e il timbro baritonale e profondo degli uomini riesce a convincere meglio.

    Come le metafore influenzano l’opinione pubblica, anche i tratti della voce riescono a mettere in atto un’azione persuasiva che non va sottovalutata.

    219

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ComportamentoMentePrimo PianoPsicologiaRicerca MedicaRicerca scientifica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI