La pressione sanguigna presto si misurerà con gli ultrasuoni

La pressione sanguigna presto si misurerà con gli ultrasuoni

La pressione sanguigna potrebbe non avere più segreti, grazie a una nuova tecnica di indagine: un nuovo esame a ultrasuoni per “fotografare” i vasi sanguigni

da in In Evidenza, Malattie, Pressione, Ricerca Medica, Vasi sanguigni
Ultimo aggiornamento:

    Pressione sanguigna, nuova misurazione

    Presto, probabilmente, si potrà dire addio ai vecchi manicotti per misurare la pressione sanguigna: una nuova tecnica messa a punto in Olanda potrebbe mandare in pensione, una volta per tutte, gli strumenti di misurazione tradizionali, per sfruttare tutte le potenzialità degli ultrasuoni.

    Dentro gli ultrasuoni, fuori i manicotti? Forse, la nuova metodica olandese, che sfrutta le proprietà degli ultrasuoni, grazie a un meccanismo simile a quello dell’ecografia, garantisce una “panoramica” più completa sulla situazione, fornendo dati completi e precisi su tutti i vasi sanguigni più importanti.

    La scoperta, che supera anche i dubbi sulla precisione del misuratori automatici, apparsa sulla rivista Ultrasound in Medicine and Biology, prevede l’applicazione del dispositivo alle varie parti del corpo, soprattutto nella zona della carotide, in modo da ottenere un’immagine nitida, e un’elaborazione matematica fornisce il valore della pressione.

    197

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaMalattiePressioneRicerca MedicaVasi sanguigni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI