La postura e le capacità motorie aiutate da una tuta tecnologica

La postura e le capacità motorie possono essere aiutate da una tuta tecnologica che permette di usufruire di un esoscheletro articolato, che aiuta il recupero dell’equilibrio anche dopo le cadute degli anziani

da , il

    postura capacita motorie tuta tecnologica

    La postura e le capacità motorie che funzionano bene sono fondamentali per garantire il benessere generale. Infatti solo in questo modo si possono ridurre alcune patologie come le lombalgie o le cefalee. La tuta tecnologica Human Body Posturizer, frutto dell’innovazione, potrebbe essere particolarmente importante per migliorare le capacità motorie delle persone anziane, di coloro che soffrono di malattie degenerative come il Parkinson o di individui che sono affetti da disturbi dovuti ad abitudini sbagliate a livello posturale.

    Questa particolare tuta è stata inventata da Maurizio Ripani, docente di anatomia presso l’Università del Foro Italico a Roma, il quale ha avuto occasione di spiegare: “Il sistema Hbp ha lo scopo di controllare la postura eretta bipede mantenendo l’equilibro statico attraverso il sistema recettoriale periferico, che invia propri segnali al sistema nervoso centrale, il quale provvede agli aggiustamenti posturali del corpo.

    La tuta è composta da un esoscheletro, che si è dimostrato efficace nel recupero dell’equilibrio delle persone anziane, dopo essere state vittime di cadute.

    Il tutto è possibile grazie a più elementi articolati fra di loro, che consentono all’individuo di modificare l’assetto posturale e di trovare rimedio a diverse patologie ortopediche.

    Ciò che è importante è anche che l’esoscheletro agisce in maniera essenziale per la ricostruzione dell’immagine motoria che la nostra mente riesce riprodurre nel cervelletto. In questo modo il recupero da parte soprattutto gli anziani sarà molto più facile.