La paura di volare crea ansia a numerosi Italiani

Un recente sondaggio ha messo in evidenza che molti Italiani hanno paura di volare

da , il

    paura di volare ansia italiani

    La paura di volare crea ansia a numerosi Italiani. È questa la conclusione a cui si è arrivati in seguito ad uno specifico sondaggio condotto su internet, che ha preso in considerazione le paure che gli Italiani manifestano nei confronti dei mezzi di trasporto che scelgono per andare in vacanza. In particolare sono 6 su 10 gli Italiani che hanno paura dell’aereo.

    Si può parlare di fobia? E quali sono le fobie e come si manifestano? Dare una risposta a questa domanda è molto complicato, perché entrano in gioco diversi fattori legati all’emotività. Un dato sicuro è quello che ci fa capire come per gli Italiani il poter contare su un mezzo di trasporto autonomo è fonte di maggiore sicurezza. A questo proposito la psicologa e psicoterapeuta Paola Vinciguerra spiega:

    Il fatto è che il mezzo autonomo ci dà l’illusione di essere al riparo da eventuali situazioni negative. Possiamo controllare, decidere, fermarci, anche tornare indietro. Tutto è nelle nostre mani e così siamo più tranquilli, ma solo apparentemente, poiché nella realtà sono i mezzi a maggior rischio.

    La ricerca scientifica ha permesso di scoprire nel cervello il circuito della paura. In particolare la paura dell’aereo è in grado di provocare degli attacchi d’ansia, ai quali si cerca di rimediare con dei farmaci ansiolitici, ma la paura di volare può essere gestita apprendendo specifiche tecniche di respirazione, rilassamento e di destrutturazione del pensiero legato all’ansia.

    Il tutto per sviluppare un maggiore senso di fiducia in se stessi, da impiegare in ogni situazione della vita e non solo per superare le fobie da viaggio per le vacanze.