NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

La paralisi del nervo facciale: cause, sintomi e cure

La paralisi del nervo facciale: cause, sintomi e cure

La paralisi del nervo facciale è causata dal danneggiamento di un nervo del cranio e si manifesta con una difficoltà a compire movimenti con i muscoli del volto

da in Interventi Chirurgici, Malattie, Muscoli, News Salute, Sistema nervoso, Paralisi
Ultimo aggiornamento:

    paralisi nervo facciale

    La paralisi del nervo facciale si configura come un problema del sistema nervoso. In sostanza si ha un danneggiamento di un nervo del cranio che determina delle difficoltà di movimento per i muscoli della faccia. Il nervo danneggiato è di solito il settimo nervo facciale, che ha la funzione di controllare i muscoli del volto, il condotto uditivo e il senso del gusto. Differenti sono le cause della patologia: la formazione di una neoplasia, la malattia di Lyme, la sarcoidosi o l’infezione da HIV. In ogni caso bisogna fare attenzione ai sintomi più evidenti.

    I sintomi della paralisi del nervo facciale consistono nella rigidità del volto, nel cambiamento dell’aspetto del viso e negli ostacoli che si incontrano nel compiere i movimenti del volto. Si può manifestare anche la paralisi di un lato della faccia, il mal di testa, dolore dietro l’orecchio, una sensibilità ai suoni e l’alterazione del senso del gusto.

    La terapia della paralisi del nervo facciale è rappresentata dall’utilizzo di farmaci, che in genere sono anti-infiammatori non steroidei e antivirali. Le cure si dimostrano più efficaci se il disturbo è preso in tempo. A volte potrebbe essere necessario ricorrere ad un intervento chirurgico.

    Non tutti i pazienti affetti dalla malattia in questione sono destinati a perdere in modo definitivo la funzionalità dei movimenti del volto, alcuni guariscono, ma bisogna prestare attenzione alle possibili complicazioni, come i cambiamenti all’aspetto o i danni che interessano gli occhi.

    298

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Interventi ChirurgiciMalattieMuscoliNews SaluteSistema nervosoParalisi
    PIÙ POPOLARI