La difficoltà a urinare non sempre dipende da problemi alla prostata

La difficoltà a urinare non sempre dipende da problemi alla prostata

I disturbi nell’urinare sono dovuti, secondo la maggior parte delle persone e di alcuni medici, alla prostata; in realtà, secondo uno studio californiano la causa sarebbe da ricercare nei farmaci

da in Incontinenza Urinaria, Infiammazioni, Malattie, News Salute, Prostata, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    difficolta urinare prostata

    La prostata non in tutti i casi è responsabile dei disturbi urinari, infatti le cause potrebbero essere delle altre. Questi ultimi consistono nella difficoltà ad urinare, nella maggiore frequenza con la quale si ha lo stimolo ed essere costretti ad alzarsi più volte durante la notte, l’insorgenza di frequenti infiammazioni, e l’incontinenza. Solitamente sia i pazienti che molti medici danno la colpa di tutto ciò alla prostata, in realtà la causa potrebbe derivare dai farmaci.

    Questo è il risultato di uno studio condotto da un gruppo di ricercatori californiani, guidati dalla dottoressa Melanie C. Wrestle, e pubblicato sugli Archives of Internal Medicine. Lo studio è iniziato nel 2002 monitorando oltre 84000 uomini, con un’età compresa tra i 45 ed i 69 anni. Prima di tutto si è escluso qualsiasi tipo di patologia alla prostata, come ad esempio l’ipertrofia prostatica, dopo di che servendosi di questionari e test, gli studiosi hanno messo a confronto i disturbi urinari ed i farmaci assunti.

    I risultati hanno sottolineato come tutte le difficoltà ad urinare possano essere dovuti agli effetti di alcuni farmaci.

    Quali sono queste sostanze? I farmaci che provocano più effetti collaterali a livello delle vie urinarie sono gli antidepressivi e i diuretici, poi seguono i broncodilatatori e gli antistaminici. Tutti questi agiscono a livello della muscolatura della vescica e delle vie urinarie, e insieme ad altri fattori, soprattutto, l’età, provocano i disturbi urinari. Grazie a questa ricerca si potranno evitare una serie di trattamenti, antibiotici e chirurgici, invasivi e lunghi, che mettono a dura prova il paziente.

    328

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Incontinenza UrinariaInfiammazioniMalattieNews SaluteProstataRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI