La dieta per prevenire e combattere l’influenza

La dieta per prevenire e combattere l’influenza

La dieta per prevenire e combattere l’influenza deve essere varia ed equilibrata: utili sono gli agrumi, i vegetali tipici dell’inverno, i peperoni, il tè verde, il germe di grano

da in Alimentazione, Influenza
Ultimo aggiornamento:

    dieta per prevenire e combattere influenza

    La dieta è fondamentale per prevenire e combattere l’influenza. La nostra alimentazione svolge un ruolo di primo piano contro i malanni di stagione. Ecco perché è importante riuscire a scegliere gli alimenti giusti per affrontare in maniera corretta il presentarsi dei sintomi influenzali. Ma possiamo fare anche di più: è possibile rafforzare attraverso determinati cibi il nostro sistema immunitario, affinché riesca a difenderci meglio dai virus influenzali. Ci sono delle regole ben precise da rispettare, per quanto riguarda il regime alimentare. Vediamole insieme.

    Prevenire l’influenza

    E’ importante, per la prevenzione dell’influenza, che la nostra alimentazione sia varia ed equilibrata, rispettando la stagionalità. Per questo, ad esempio, non dovremmo trascurare di mangiare cavolfiori, cavoli e broccoli. Si possono consumare crudi, sbollentati in acqua o passati in padella con aglio e peperoncino. Da evitare, invece, di farli cuocere a lungo, perché perderebbero le loro sostanze nutritive. Altre verdure da tenere presenti nella stagione invernale sono: ravanelli, radicchio, sedano, porri, zucche e carote.

    La frutta che più ci può aiutare per un’azione preventiva è l’arancia, la quale, insieme agli altri agrumi, abbonda di vitamina C. Naturalmente non bisogna mai rinunciare alle mele e alle pere. La mela si può mangiare anche cotta, condita con cannella o scorza di limone, che possiede proprietà antisettiche.

    Ci sono anche alcune spezie, che svolgono un’azione antimicrobica e aiutano il nostro corpo a produrre calore. Fondamentali le tisane, soprattutto quelle a base di echinacea, che sono immunostimolanti, e quelle a base di anice e cumino, che sono carminative.

    Combattere l’influenza

    Se il virus influenzale ci ha colpiti, possiamo più velocemente guarire dall’influenza con una opportuna dieta. Vediamo quali sono i cibi che è opportuno mangiare. Molto buona l’insalata di frutta, anche contro l’influenza intestinale. Si possono mettere insieme agrumi, papaya e kiwi. La vitamina D svolge un ruolo essenziale nel rendere più brevi i tempi di guarigione, ecco perché non dovremmo far mancare sulle nostre tavole un uovo al tegamino.

    I peperoni contengono molta vitamina C e, inoltre, sono ricchi di vitamina A, che serve a rinforzare le cellule delle mucose, le quali rappresentano delle vere e proprie barriere contro i batteri. Fondamentale in questo periodo il fabbisogno di zinco: questo minerale lo possiamo trovare nei semi di girasole e nel germe di grano. Quest’ultimo può essere gustato anche con lo yogurt.

    Il tè verde è ricco di antiossidanti e riesce a riscaldare, per cui va benissimo berlo proprio nelle giornate fredde, quando ci sentiamo particolarmente stanchi. Da non dimenticare anche un ottimo toast con il salmone, per ricaricare il nostro organismo di vitamina D. Se utilizziamo del pane scuro e del formaggio, ci assicuriamo anche una carica di proteine, che aiutano le difese immunitarie.

    582

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneInfluenza
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI