La dieta funziona meglio se osserviamo l’aspetto dei cibi

I ricercatori dell'Università di Birmingham hanno scoperto che, se prestano attenzione alle caratteristiche e all'aspetto dei cibi, la dieta funziona meglio, perché diventiamo più capaci di resistere alle tentazioni della gola

da , il

    dieta aspetto cibi

    La dieta funziona meglio se osserviamo l’aspetto dei cibi. Non ci credete? Allora vi conviene provare. Se siete in preda ad una crisi determinata dall’annuale prova costume, la scoperta effettuata dai ricercatori dell’Università di Birmingham potrà esservi senz’altro piuttosto utile. Se riusciamo ad imprimere nella nostra mente le caratteristiche dei cibi, possiamo resistere ad eventuali strappi alla regola in tema di regime alimentare.

    Gli studiosi hanno preso in considerazione alcune volontarie, le quali sono state suddivise in tre gruppi. Il primo gruppo era composto da soggetti che, mentre mangiavano, ascoltavano un file audio, che aveva l’obiettivo di esortarle a prestare attenzione alle caratteristiche degli alimenti, al loro aspetto, al loro sapore e al modo in cui venivano consumati. Il secondo gruppo invece il compito di leggere nel corso del pranzo, mentre i componenti del terzo gruppo dovevano limitarsi a mangiare senza fare nient’altro nel frattempo.

    Nel corso del pomeriggio veniva proposto uno spuntino a base di biscotti ed è stato riscontrato che le ragazze che facevano parte del primo gruppo tendevano a consumare una minore quantità di biscotti rispetto a quelle che componevano gli altri gruppi.

    L’estate mette a dieta 8 milioni di Italiani, i quali potrebbero trarre beneficio da questa scoperta. D’altronde chi pensa che la miglior dieta consista nel mangiare meno in realtà si sbaglia. Più che altro la strategia migliore da applicare è quella dell’attenzione rivolta a ciò che si mangia, considerando che, in tema di dieta, non è solo il cibo a fare ingrassare, ma anche l’atteggiamento che manifestiamo nei confronti di esso.