La dieta detox per il fegato disintossicante e depurativa

La dieta detox per il fegato disintossicante e depurativa
da in Dieta, Fegato, disintossicazione
Ultimo aggiornamento:

    dieta detox fegato disintossicante depurativa

    Qualche idea per una dieta detox per il fegato disintossicante e depurativa? Prestare la giusta attenzione a ciò che mangiamo è il primo passo fondamentale per mantenere il nostro organismo in salute. Il fegato è un organo con dei compiti molto importanti, perché, ad esempio, filtra le tossine dal sangue: è una funzione da non trascurare per il nostro benessere e per questo motivo dovremmo sempre tenere in considerazione i principi di una dieta sana che possa disintossicare il fegato. Le sostanze nocive possono provenire da diverse fonti, come i pesticidi utilizzati per la coltivazione o per la preparazione del cibo o come le sostanze artificiali aggiunte agli alimenti. Vediamo quali regole seguire per depurarci.

    Vediamo alcune regole utili da seguire nella nostra alimentazione quotidiana, per depurare il fegato in modo naturale e contribuire, quindi, al benessere dell’organismo.

    • Bevi molta acqua: sarebbe opportuno assumere molti liquidi durante il giorno, per essere costantemente idratati e favorire la rigenerazione delle cellule. L’acqua aiuta il fegato a filtrare le sostanze di scarto e a lavorare con maggiore efficacia. In questo modo riusciremo ad ottenere anche un livello più elevato di energia.
    • Riduci alcol e caffeina: queste due sostanze agiscono in modo negativo sul fegato, aumentando le tossine e impedendo il corretto funzionamento dell’organo. Per questo motivo, per effettuare una corretta pulizia del fegato, è importante ridurre al minimo bevande che le contengono.
    • Bevi succhi di frutta e frullati: consumare prodotti offerti dalla natura è un buon modo per pulire il nostro organismo dalle scorie. Migliorare le condizioni del fegato è possibile assumendo frullati di fragole, mirtilli, more e lamponi oppure succhi di frutta fai da te naturali.

    Ecco altre regole da considerare per comprendere quali cibi aiutano a purificare il fegato e fanno bene alla nostra salute e quali, invece, dovrebbero essere evitati nell’ottica di una depurazione del nostro organismo dalle tossine.

    • Mangia verdure: sarebbe importante consumare verdure a foglia verde, come gli spinaci, che permettono di stimolare il fegato.

      Sono utili anche le barbabietole, che agiscono proteggendo i dotti biliari. E’ bene introdurre nella nostra alimentazione quotidiana anche zucca, rucola e tarassaco.

    • Evita i cibi grassi: un’altra regola importante consiste nell’evitare cibi fritti e grassi trasformati, che finiscono per intasare il fegato. Tra i grassi trasformati, in particolare, si dovrebbero evitare anche la margarina e gli oli idrogenati. Non bisognerebbe mangiare carne rossa grassa e carni conservate, come pancetta e prodotti in scatola.
    • Mangia il pompelmo: questo frutto svolge un’azione positiva nei confronti del fegato, anche perché è ricco di antiossidanti e di vitamina C. La naringenina, un composto flavonoide presente nel pompelmo, aiuta il fegato a bruciare i grassi.
    • Mangia l’aglio: è fondamentale aumentare il consumo di aglio, che contiene composti capaci di attivare gli enzimi del fegato che hanno il compito di eliminare le tossine dall’organismo. L’allicina e il selenio sono due sostanze nutrienti che agiscono svolgendo un’azione di protezione nei confronti dei danni provocati dalle scorie in eccesso.

    Vediamo un esempio di menu tipo che dovrebbe essere rispettato per un’azione efficace di pulizia e di depurazione dell’organismo dalle tossine.

    • Colazione: uno yogurt e qualche fetta di ananas oppure una tazza di tè verde e uno yogurt.
    • Spuntino: 2 fette di ananas o una spremuta di arancia.
    • Pranzo: 60 grammi di cereali integrali, come orzo, pasta o riso, con verdure e un frutto. In alternativa 50 grammi di legumi con un’insalata mista e un frutto. Si può scegliere anche di optare per 120 grammi di pollo o di pesce magro con contorno di verdure o un’insalata mista.
    • Cena: 120 grammi di pesce magro con 2 fette di pane integrale e un contorno di verdure oppure 120 grammi di pollo con 2 fette di pane integrale e un’insalata mista.

    748

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN DietaFegatodisintossicazione
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI