La dieta a zona anche per i bambini obesi

La dieta a zona può essere seguita anche dai bambini in sovrappeso

da , il

    dieta a zona bambini obesi

    La dieta a zona andrebbe bene anche per i bambini obesi, naturalmente avendo cura di osservare qualche accorgimento in più. D’altronde non dobbiamo dimenticare che secondo il principio della dieta a zona si dovrebbe raggiungere un particolare equilibrio ormonale che permetta di perdere i chili di troppo e di mantenere il peso corporeo giusto a cui si è arrivati. Tutto questo può essere fatto ripartendo i cibi durante la giornata e associando una giusta dose di attività fisica. Come fare in modo che bambini seguano questo regime alimentare?

    Dimagrire con la dieta a zona è possibile, anche perché non dobbiamo dimenticare che la salute può essere aiutata da poche ore di attività fisica. Nel caso dei più piccoli lo sport contribuisce ad accelerare il loro metabolismo e permette loro di crescere in forma.

    Se i bambini seguono una dieta, è importante prestare attenzione alla colazione, che deve essere a base di proteine e non di zuccheri. Da non trascurare sono anche gli spuntini di cui i più piccoli hanno bisogno a metà mattina e nel pomeriggio.

    La dieta a zona si basa sul perseguimento di regole e consigli utili. In questo senso bisognerebbe fare attenzione a fare in modo che pranzo e cena comprendano sia proteine che verdure e, in ridotte quantità, anche i carboidrati. Con alcune strategie si possono rendere più invitanti anche alcuni piatti che di solito i bambini rifiutano di mangiare. A questo proposito basta per esempio pensare a delle gustose polpette di verdure.

    In questo modo si ha una ripartizione adeguata delle sostanze nutritive durante il corso della giornata, la dieta zona sarà applicata nel migliore dei modi e non si farà mancare nulla all’organismo dei bambini per portar avanti il suo percorso di crescita.