L’invecchiamento della pelle è favorito dagli zuccheri

L’invecchiamento della pelle è favorito dagli zuccheri

Per rallentare l’invecchiamento della pelle è opportuno consumare meno zuccheri

da in Benessere, Estetica e Trattamenti, Invecchiamento, Pelle, Prevenzione, Zuccheri
Ultimo aggiornamento:

    invecchiamento pelle zuccheri

    Che cosa possiamo fare per rallentare l’invecchiamento della pelle? Forse dovremmo cominciare a consumare meno zuccheri, perché si è scoperto che essi possono favorirlo. A dimostrarlo è stata una ricerca, che è stata portata avanti dall’Università di Leiden. I ricercatori hanno infatti scoperto che un elevato livello di zuccheri nel sangue può portare ad un invecchiamento più rapido, per molti versi pari a due anni prima rispetto alla reale età di un individuo. Confrontando diversi dati, gli studiosi sono arrivati a scoprire un preciso rapporto matematico che entra in gioco.

    Gli esperti hanno visto che per ogni 0,18 g/l di glucosio nel sangue è possibile rintracciare una differenza di cinque mesi fra l’età anagrafica e l’età dimostrata.

    Si è giunti a questa scoperta, prendendo in considerazione diversi pazienti con un differente livello di glicemia. Sono stati studiati a questo proposito anche pazienti affetti da diabete, riscontrando come il livello di zuccheri nel sangue corrispondeva ad un invecchiamento più veloce.

    Contro l’invecchiamento della pelle del viso quindi è importante limitare la quantità di zuccheri.

    Foto di denibaptista

    233

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEstetica e TrattamentiInvecchiamentoPellePrevenzioneZuccheri
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI