L’insonnia può causare improbabili effetti indesiderati

L’insonnia può causare improbabili effetti indesiderati

Due studi molto importanti hanno scoperto che i disturbi di sonno possono provocare imprevedibilmente incontinenza urinaria, nelle donne soprattutto, e disfunzione erettile

da in Incontinenza Urinaria, Insonnia, Psicologia, Ricerca Medica, Stanchezza, Stress
Ultimo aggiornamento:

    insonnia effetti indesiderati

    L’insonnia può causare improbabili effetti indesiderati. Infatti, mentre è comune vedere un quadro di stanchezza fisica e mentale, suscettibilità ed irritabilità, in una persona insonne, che non riposa sufficientemente la notte, è un po’ meno comune il problema dell’incontinenza o della disfunzione erettile. Il problema urinario sembrerebbe disturbare soprattutto le donne, ma gli uomini non possono stare tranquilli con il problema della disfunzione erettile.

    Questi sintomi non comunissimi rappresentano il risultato di uno studio condotto dai ricercatori del New England Research Institute del Massachusetts, presentato durante il meeting dell’American Urological Association a Washington. La ricerca è stata eseguita su 1600 uomini e 2500 donne di circa 48 anni, su questi volontari sono stati effettuati, per 5 anni, vari test per valutare la qualità del loro sonno e la presenza di disturbi urinari. Gli studiosi hanno trovato il collegamento tra questi ultimi e l’insonnia.

    Inoltre i disturbi del sonno, secondo un altro studio, sono collegati anche alla disfunzione erettile presente nell’uomo.

    Questa ricerca è stata condotta dagli studiosi del Mount Sinai Medical Center di New York su 900 uomini di circa 47 anni. I vari disturbi collegati all’insonnia devono essere ancora studiati e monitorati facendo presente come le cause e le conseguenze sono bidirezionali, cioè l’uno e la causa dell’altro. Bisognerebbe sapere se gli uomini colpiti da disfunzione erettile soffrono anche di apnee notturne, in modo da associare altre cause.

    291

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Incontinenza UrinariaInsonniaPsicologiaRicerca MedicaStanchezzaStress
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI