L’influenza gastrointestinale anticipa i virus stagionali

L’influenza gastrointestinale anticipa i virus stagionali

L’influenza gastrointestinale anticipa i virus influenzali stagionali veri e propri

da in Benessere, Infezioni, Influenza, Intestino, Malattie, Virus influenzale
Ultimo aggiornamento:

    influenza gastrointestinale virus influenzali stagionali

    In questo periodo dell’anno è piuttosto diffusa l’influenza gastrointestinale, la quale anticiperebbe i virus influenzali stagionali veri e propri. L’influenza gastrointestinale ha colpito molti Italiani e i sintomi più caratteristici sono costituiti da nausea, vomito e diarrea, i quali possono essere accompagnati anche da febbre e dolori muscolari. I virus gastrointestinali più diffusi sono il Rotavirus e il Norovirus. Questi virus sono presenti nel nostro Paese quasi tutto l’anno e si diffondono per via aerea, andando a colpire eventualmente le vie digestive.

    I malesseri tendono ad essere più intensi nel primo giorno, per poi dissolversi nel giro di due o tre giorni. È opportuno contrastare in maniera immediata i sintomi gastrointestinali. Gli esperti raccomandano in primo luogo di evitare di assumere troppi liquidi, se ci si trova in presenza di vomito. Nel caso in cui prevale la diarrea, è invece opportuno cercare di non arrivare alla disidratazione.

    Se ad essere colpiti dall’infezione sono i bambini molto piccoli o gli anziani è meglio consultare il proprio medico.

    Possono essere utilizzati anche farmaci da banco, ma deve prevalere il buon senso. Infatti, specialmente nel caso dei bambini e degli anziani, è meglio tenere in considerazione il parere del medico, se i sintomi si protraggono nel tempo o se tendono a comparire altre manifestazioni sintomatiche, come la sonnolenza o il torpore.


    L’influenza intestinale causa problemi a molti Italiani
    . Per quanto riguarda la prevenzione, elemento fondamentale, non si può far molto, ma è bene lavarsi spesso le mani ed evitare contatti ravvicinati.

    312

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereInfezioniInfluenzaIntestinoMalattieVirus influenzale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI