L’evoluzione della farmacia, da negozio a centro benessere

da , il

    farmacia 3

    Una giornata dedicata alla salute della bocca nel mese dedicato alla Prevenzione della Salute Orale. Informazioni utili, consigli per la cura del sorriso e per proteggere lo smalto nell’ambito dell’Oral day che si è tenuto il 19 Ottobre presso la Farmacia Raimondi di Largo la Foppa a Milano, in collaborazione con Regenerate Enamel Science, brand di Unilever Prestige.

    Il mondo delle farmacie sta evolvendo al punto che le aziende non vedono più la farmacia solo come un canale di vendita, ma come una location nella quale avvicinare la popolazione con eventi dedicati a test di prodotto, ma anche di approfondimento, formazione, educazione, alla presenza di esperti qualificati.

    “Oggi il farmacista è un imprenditore del benessere, e nella sua evoluzione è con la sua farmacia un punto di riferimento per la salute immediata, deve saper dare le risposte ai bisogni e un servizio qualificato al cittadino”, ha sottolineato nell’ambito della giornata Davide Pasini, titolare della Farmacia Raimondi.

    Un volume intitolato “Il Farmacista gestionale – la conduzione moderna del negozio della salute” con grande precisione ha anticipato l’evoluzione del mondo farmaceutico degli ultimi anni. Secondo gli autori Giulio Cesare Pacenti e Barbara Taddei, da tempo è in atto l’evoluzione del professionista del settore farmaceutico titolare di un punto vendita in un professionista che associa alle conoscenze farmacologiche e legislative anche la qualificata preparazione in materia di marketing e business, come un vero e proprio titolare di un’azienda del benessere.

    Adattandosi a questo schema, naturale evoluzione dei tempi, il farmacista ha modificato il modo di guardare alla sua professione, come ha sottolineato la Dottoressa Anna Rosa Racca al momento della riconferma alla guida di Federfarma Lombardia: “I cittadini sanno che le farmacie sono il primo presidio del sistema regionale e considerano la farmacia un’area di sicurezza dove possono trovare le risposte a molti bisogni di salute. La farmacia fornisce da sempre un servizio di qualità, sappiamo di dover stare al passo con i tempi, i miei colleghi hanno investito e lo confermano le nostre attività sempre nuove. Su questa storia continueremo a costruire il futuro, dando le migliori risposte ai cittadini che si possono vantare di avere un buon sistema sanitario, e un sistema farmaceutico sicuramente ai primi posti nel mondo”.

    L’obiettivo di creare un cerchio di fiducia con al centro la figura del farmacista è riuscito perfettamente, complice anche il crescente desiderio della domanda di salute intesa non più solo come cura delle malattie, ma come bisogno di prevenzione, per stare bene e migliorare la qualità della vita a qualsiasi età.