L’attività fisica migliora le cellule staminali

L’attività fisica migliora le cellule staminali

Uno studio condotto alla McMaster University ha scoperto come un’attività fisica costante riesca a favorire il miglioramento delle cellule staminali mesenchimali

da in Benessere, Cellule Staminali, Fitness, In Evidenza, Ricerca Medica, Sangue
Ultimo aggiornamento:

    attivita fisica staminali

    L’attività fisica migliora, secondo uno studio, le cellule staminali. Queste ultime, infatti, sarebbero stimolate a produrre cellule del sangue invece che grasso. Questo è un risultato molto importante che porterebbe degli aiuti significativi per problemi anche gravi, come la stimolazione del sistema immunitario. Il miglioramento delle cellule staminali sarebbe dovuto ad un esercizio fisico costante.

    Tutto ciò è il risultato di una ricerca molto importante condotta dagli studiosi della McMaster University, sino ad ora sugli animali, più precisamente i topi. Questi ultimi sono stati suddivisi in due gruppi: i primi monitorati ed analizzati dopo averli fatti allenare su un tapis roulant per circa un ora, con una frequenza di tre volte alla settimana; ed i secondi mantenuti in uno stato di sedentarietà. Gli animali appartenenti al primo gruppo sono stati poi esaminati: i risultati hanno sottolineato come le cellule staminali mesenchimali tendevano a trasformarsi in cellule del sangue.

    Le cellule mesenchimali dei topi sedentari, invece, tendevano a trasformarsi in grasso.

    Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Journal of the Federation of American Societies for Experimental Biology, l’attività fisica stimolerebbe la trasformazione delle staminali in sangue, aiutando a rafforzare il sistema immunitario ed a rimarginare le ferite. Questo è un risultato molto importante anche per evitare la comparsa dell’anemia.

    268

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCellule StaminaliFitnessIn EvidenzaRicerca MedicaSangue
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI