L’America libera dal morbillo grazie al vaccino

L’America libera dal morbillo grazie al vaccino
da in Morbillo, News Salute, Vaccini
Ultimo aggiornamento:

    america morbillo vaccino

    L’America è libera dal morbillo grazie al vaccino. Si può considerare la prima area al mondo ad aver raggiunto questo traguardo. Lo hanno dichiarato le autorità. L’annuncio è stato dato dalla Panamerican Health Organization, un ente legato all’Organizzazione Mondiale della Sanità. Gli esperti, in una conferenza stampa, che ha fatto notare come quello raggiunto sia un risultato storico, hanno dichiarato che si è arrivati all’obiettivo grazie ad un lavoro durato per più di 20 anni. I Paesi dell’America si sono impegnati a debellare la malattia già a partire dal 1994.

    L’eliminazione del morbillo dall’America è stata ufficialmente sancita dal comitato internazionale di esperti nel corso dell’assemblea che riunisce i rappresentanti dell’OMS e della Panamerican Health Organization e che coinvolge anche i ministri della Sanità delle Americhe. Prima che i pazienti venissero sottoposti ad un’immunizzazione di massa, nel 1980, il morbillo ha causato circa 2,6 milioni di morti ogni anno nel mondo.

    Nel continente americano la patologia è stata la causa di 102.000 morti, tra il 1971 e il 1979. Successivamente, attraverso la vaccinazione, in America Latina e nei Caraibi si è potuta fare una grande prevenzione, che ammonta a circa 3,2 milioni di casi.

    Il morbillo è la quarta malattia debellata nel continente americano.

    Nel 1971 è stato eliminato il vaiolo, nel 1994 la poliomielite e nel 2015 la rosolia, sempre attraverso le intense campagne di vaccinazione durate parecchi anni in tutti i Paesi americani. Il traguardo si ritiene molto importante, soprattutto perché, secondo ciò che hanno testimoniato le autorità sanitarie, questa malattia virale può essere ritenuta una delle principali cause di mortalità infantile.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MorbilloNews SaluteVaccini
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI