L’acquagym fa bene, rende più tonici

L’acquagym fa bene, rende più tonici

L'acquagym è uno sport ormai molto conosciuto e diffuso

da in Benessere, Cellulite, In Evidenza, Sport
Ultimo aggiornamento:

    acquagym

    Se pensate che l’acquagym sia uno sport tipicamente estivo, quando arriva l’autunno provate ad affacciarvi in una qualsiasi piscina – naturalmente coperta! – e vedrete stuoli di donne saltellare in acqua spinte dal miraggio di un corpo più tonico e sodo da sfoggiare l’estate successiva. E con l’acquagym – una variante acquatica dell’aerobica - il sogno può davvero trasformarsi in realtà purchè lo si pratichi con perseveranza, perchè è la ginnastica perfetta per tonificare i muscoli, dalle gambe ai glutei, dagli addominali ai pettorali. Con in più il vantaggio di essere immersi, in tutto o in parte, in un elemento naturale che aiuta a sentire meno la fatica e a modellare il corpo nei punti critici grazie ad un benefico massaggio drenante, tonificante e anticellulite: l’acqua.

    In acqua ci si sente più leggeri, ci si muove con più facilità perchè si scarica buona parte del peso della forza di gravità, si suda di meno e questo aiuta a tollerare meglio lo sforzo e a lavorare con maggiore impegno e costanza. In più, l’acqua riduce l’impatto dell’attività fisica sulle articolazioni e anzi ne migliora l’elasticità, rendendo questo sport ideale per tutte le età e adatto veramente a tutti: lo scelgono in prevalenza le donne, ma negli ultimi anni è salito il numero degli uomini che si avvicinano a questo modo fresco, divertente e salutare di fare ginnastica. Sia che desideriate ridurre quegli odiosi cuscinetti di cellulite che proprio non vogliono saperne di andarsene, sia che vogliate liberarvi di mal di schiena e tensioni muscolari, l’acquagym è lo sport che fa per voi.

    E’ una ginnastica prevalentemente di tonificazione, che assicura un dispendio calorico piuttosto contenuto, ma se la praticate con costanza, con allenamenti almeno due volte alla settimana, i risultati in termini di rimodellamento generale del vostro corpo, potenziamento muscolare, miglioramento della circolazione e riduzione delle rigidità e dello stress non tarderanno ad arrivare.

    E, a parte il costo dell’ingresso in piscina, per fare acquagym bastano un costume, una cuffia per proteggere i capelli, un accappatoio e delle ciabatte di gomma, quindi è la soluzione ideale per chi non vuole spendere troppo ma ha comunque bisogno di pagare un abbonamento per mantenere alta la motivazione!

    Importante: per praticarlo non occorre essere dei nuotatori provetti, soprattutto se si sceglie la variante in acqua bassa. Ma anche chi opta per la ginnastica in acqua alta può stare tranquillo: tra tubi, tavolette, manubri e cinture è praticamente impossibile non restare a galla!

    Volete saperne di più? E se questo articolo vi ha stuzzicato, guardate questo interessantissimo video dedicato all’acquagym.

    496

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCelluliteIn EvidenzaSport
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI