L’aceto di mele per dimagrire: benefici e proprietà

L’aceto di mele per dimagrire: benefici e proprietà

L’aceto di mele per dimagrire: scopriamo tutti i benefici e le tante proprietà curative di questo prodotto: è antiossidante, rinforza il sistema immunitario e rende più forti i capelli

da in Alimentazione, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:

    aceto di mele benefici proprieta

    L’aceto di mele per dimagrire? Le proprietà e i benefici sono molti, ma, in particolare, la questione del dimagrimento rappresenta un oggetto di discussione. L’aceto di mele ha un potere astringente, che aiuta a tenere sotto controllo lo stimolo della fame e allo stesso tempo riesce ad avere molti effetti sul nostro organismo, perché migliora la digestione, rafforza il sistema immunitario, impedisce la formazione di calcoli alla vescica e al tratto urinario, depura il corpo dalle tossine e si rivela un potente antiossidante, esercitando la sua azione contro l’attività dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Consideriamo più in dettaglio tutte le proprietà dell’aceto di mele.

    Le proprietà dimagranti

    Secondo vari studi che sono stati condotti sulle capacità dimagranti dell’aceto di mele, esso risulterebbe efficace, perché svolge un ruolo fondamentale nella regolazione della glicemia. Se consumato durante i pasti, riesce a ridurre la velocità, con cui viene rilasciato il glucosio nel sangue. Tutto ciò fa in modo che venga rilasciata una minore quantità dell’insulina.

    Considerando che l’insulina è un ormone molto potente per l’immagazzinamento dei grassi, in questo modo si spiega l’effetto dimagrante che potrebbe avere l’aceto di mele. Tutto è merito della quantità abbondante di acido acetico che questo ingrediente contiene. L’acido acetico, in base a ciò che ha scoperto la ricerca scientifica, potrebbe avere un ruolo importante anche nell’inibire l’attività di alcuni geni che promuovono l’accumulo di grasso.

    Se si prende ogni tanto un po’ di aceto di mele diluito nell’acqua, se si beve tanta acqua durante la giornata, si fa un esercizio fisico moderato e si mangia senza abbuffarsi, gli effetti dimagranti dell’aceto di mele dovrebbero essere evidenti.

    Le proprietà e i benefici

    L’aceto di mele è in grado di rafforzare il sistema immunitario, rivelandosi un antiparassitario per eccellenza e riducendo alcune infezioni, come, per esempio, quelle che colpiscono la gola.

    Può migliorare la digestione, perché aiuta a mantenere sana la flora intestinale e contribuisce ad accelerare il metabolismo. Svolge un’azione antiossidante sorprendente, perché è stato dimostrato che rientra fra i più importanti alimenti antitumorali.

    L’aceto di mele è un valido alleato per la cura dei capelli lunghi: è in grado di renderli più lucenti e più forti. Per esempio si può abbinare ad uno shampoo alla mela verde e in questo modo diventa un alleato formidabile contro la caduta stagionale dei capelli. Si rivela anche un ottimo integratore alimentare, perché, se assunto in periodi di forte stress, aiuta a fare il pieno di vitamine e sali minerali.

    Le controindicazioni

    E’ molto importante acquistare aceto di mele che proviene da agricoltura biologica. L’azione dei pesticidi, con i quali possono essere trattate le mele usate per la produzione di aceto, potrebbe rivelarsi dannosa per l’organismo. Se si fa un uso sconsiderato dell’aceto di mele, potrebbero manifestarsi dei problemi respiratori, nausea, eruzioni cutanee ed orticaria. Inoltre esso può erodere lo smalto dei denti.

    594

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneRimedi naturali
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI