Ipertensione: scoperto perché il sale la causa

Ipertensione: scoperto perché il sale la causa

Una ricerca statunitense è riuscita a scoprire perché il troppo sale fa aumentare la pressione: il sale eccessivo mette in difficoltà il nostro sistema cardiovascolare

da in Alimentazione, Ipertensione, Malattie, Pressione, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    ipertensione sale

    Perché sull’ipertensione il sale ha un’influenza di primo piano? È proprio questa la domanda che si sono posti alcuni ricercatori statunitensi, i quali, attraverso uno studio specifico, sono riusciti a comprendere le ragioni che stanno alla base del processo che porta il sale a far aumentare la pressione. Una scoperta davvero interessante, da tenere in considerazione.

    Per l’ipertensione il sale è l’imputato numero uno. Tutto ciò si verifica perché, se ne assumiamo in eccesso, è in grado di determinare un abbassamento della temperatura corporea, mettendo in difficoltà il nostro sistema cardiovascolare. Quest’ultimo infatti ha la funzione di regolare la pressione sanguigna e di mantenere costante la temperatura del corpo.

    Il sale sembra interferire con questo meccanismo, facendo in modo che il nostro sistema cardiovascolare non riesca ad assolvere contemporaneamente a tutti e due i suoi compiti.

    Un rimedio per l’ipertensione potrebbe consistere nel sale dietetico. In questo modo si possono evitare le conseguenze per la salute. Si è infatti scoperto che un’alimentazione con troppo sale può causare il restringimento delle arterie.

    242

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneIpertensioneMalattiePressionePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI