Ipertensione: scende in piazza la Croce Rossa Italiana

Ipertensione: scende in piazza la Croce Rossa Italiana

Il 15 e il 16 maggio, in 150 piazze, la Croce Rossa Italiana effettuerà controlli gratuiti e distribuirà materiale informativo per la prevenzione dell'ipertensione e della sindrome metabolica

da in Ipertensione, Malattie, News Salute, Prevenzione, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Campagna contro l’ipertensione della Croce Rossa Italiana

    Si celebra il 17 maggio la Giornata Mondiale contro l’ipertensione arteriosa: un killer silenzioso, che non dà fastidiosi sintomi, ma che espone 1,5 miliardi di persone a rischi importanti a livello cerebro e cardiovascolare. Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della sanità, il 54% delle persone con ipertensione rischia l’ictus e il 47% l’infarto.

    L’arma vincente è, ancora una volta, la prevenzione che comincia a tavola e continua con una moderata ma costante attività fisica. Non dimentichiamo, infatti, che spesso l’ipertensione si associa a altri patologie, come il diabete o la dislipidemia (eccesso di colesterolo e trigliceridi nel sangue), costituendo la sindrome metabolica: i decessi per malattie cardiovascolari, correlati in gran parte alla sindrome metabolica, sono mediamente 250 mila.

    Per il quinto anno, quindi, la Croce Rossa Italiana (CRI) avvia la campagna di prevenzione “Cibo&Salute”, proprio per sensibilizzare i cittadini ai rischi metabolici e ipertensivi e per stimolare la diffusione di pratiche preventive adeguate nel campo alimentare e sportivo.

    Il 15 e il 16 maggio, dunque, 150 piazze italiane (l’elenco sul sito della CRI) si animeranno grazie ai volontari della Croce Rossa, che offriranno uno screening gratuito (misurazione della pressione arteriosa, indice di massa corporea e misurazione del girovita), per valutare i principali parametri di rischio per l’ipertensione, l’obesità e il sovrappeso.

    Ognuno potrà, inoltre, compilare un diario settimanale dei consumi alimentari giornalieri e occasionali e ottenere la “pagella” del proprio rischio metabolico, che evidenzi eventuali abitudini sbagliate da correggere.

    Infine, sarà distribuito gratuitamente il libro Cibo&Salute, con informazioni sull’ipertensione e la sindrome metabolica e sulla loro prevenzione.

    Immagine tratta da: Cri.it

    369

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN IpertensioneMalattieNews SalutePrevenzionePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI