Ipertensione: il nuovo farmaco proviene anche dalla Sardegna

Ipertensione: il nuovo farmaco proviene anche dalla Sardegna

Uno studio, condotto all’Università di Sassari, da un gruppo di ricercatori guidati dal dottor Nicola Glorioso, ha scoperto un nuovo farmaco contro l’ipertensione arteriosa

da in Farmaci, Ipertensione, Malattie, News Salute, Pressione, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    ipertensione farmaco sardegna

    Dalla Sardegna, arriva il nuovo farmaco per il trattamento dell’ipertensione arteriosa. Lo studio è stato eseguito dal gruppo di ricercatori del dottor Nicola Glorioso, dell’Università di Sassari, pubblicato sulla rivista Science Translational Medicine. La ricerca, importante per una futura cura contro l’ipertensione, ha evidenziato, anche alterazioni sui meccanismi genetico-molecolari, in alcuni pazienti. L’identificazione di markers genetici, permetterà di trattare nello specifico questi pazienti, con terapie mirate di caso in caso e con minori effetti collaterali.

    Gli esami per poter identificare i markers, potranno essere eseguiti tramite la saliva. L’innovazione oltre che nello scoprire in anticipo se un paziente è predisposto alla malattia, sta anche nello sapere a priori l’efficacia del farmaco.

    L’impegno che gli specialisti mettono in tutti questi studi è per il numero, sempre crescente, di casi di ipertensione arteriosa. Tale patologia, viene indicato come un “killer silenzioso”, e seppur tenendo sotto controllo la pressione, il rischio di mortalità non riesce a diminuire al di sotto del 30%.

    Infatti, l’ipertensione causa ogni anno circa 240 mila morti; in Sardegna sono centomila le persone che soffrono di questa malattia, ma solo il 20% segue una cura precisa ed efficace. Per risolvere tutti i problemi causati da tale patologia gli studi continueranno, per confermare i risultati. Lo studio, realizzato dal dottor Glorioso, è un importante evento e traguardo per i ricercatori sardi, dato anche l’elevato numero di pazienti presenti nell’isola.

    292

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FarmaciIpertensioneMalattieNews SalutePressionePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI