Ipertensione arteriosa: arriva il pane salato a metà

Ipertensione arteriosa: arriva il pane salato a metà

Ma la buona notizia è data dal fatto che è già presente presso le panetterie, panifici e negozi specializzati, il pane con un abbattimento della quantità di sale pari al 50%, a venderlo in prima battuta saranno ben 25 mila panificatori dislocati in tuta Italia

da in Alimentazione, Benessere, Ictus, Infarto, Ipertensione, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    pane

    L’ipertensione arteriosa è una condizione che apre la strada a patologie anche molto gravi, quali ad esempio, infarti e ictus, diverse le cause che portano a tale presupposto e fra le tante, senza considerare l’obesità, il diabete, l’eccesso di colesterolo nel sangue, abbiamo anche il ricorso ad un’alimentazione ricca di sodio, nello specifico, di sale da cucina dove si reperta, già dalla formula bruta ( Nacl ) appunto il sodio in grande quantità.

    Ma la buona notizia è data dal fatto che è già presente presso le panetterie, panifici e negozi specializzati, il pane con un abbattimento della quantità di sale pari al 50%, a venderlo in prima battuta saranno ben 25 mila panificatori dislocati in tuta Italia. A darne la buona novella la Federazione italiana panificatori che ha ratificato un accordo con il Ministero della Salute seguendo un dettato ministeriale che va sotto il nome di “ Guadagnare in salute “.

    La riduzione del sale nel pane così venduto risente poco ai fini della palatabilità, dunque un pane che non si discosta troppo dal gusto cui siamo abituati ed a questo si è giunti grazie alle nuove tecniche di impasto degli ingredienti, lievitazione e cottura sotto l’egida dei panificatori toscani che prima di altri sono partiti nell’iniziativa.

    Dunque appuntamento già da questo mese col pane previsto con una quantità di sale ridotto della metà venduto allo stesso prezzo del pane tradizionale.

    274

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneBenessereIctusInfartoIpertensionePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI