Inverno: è il momento di coccolare la nostra pelle

Inverno: è il momento di coccolare la nostra pelle

I migliori trattamenti estetici per migliorare la nostra pelle in inverno

da in Benessere, Estetica e Trattamenti, Pelle
Ultimo aggiornamento:

    La pelle parla di noi e l’inverno può essere un buon periodo per prendersene cura. Sono infatti molte le possibilità offerte dai centri termali ed estetici. Purificare, rinnovare, tonificare, ammorbidire… c’è solo l’imbarazzo della scelta. Ecco a voi qualche suggerimento utile…

    Bagno di vapore ayurvedico
    L’Ayurveda, ovvero la scienza della vita, è un sistema medico nato in India circa duemila anni fa. Nel trattamento bagno di vapore, conosciuto con il nome di Swedana, il corpo (esclusa la testa) viene racchiuso in una tenda in cui viene fatto circolare del vapore con aggiunta di oli essenziali rilassanti o purificanti. I pori della pelle si aprono, le tossine vengono espulse e migliora la circolazione sanguigna.

    Stones
    È un trattamento originario del Nord America. In questo massaggio si utilizzano le proprietà delle pietre laviche riscaldate in acqua calda (da qui il nome). L’estetista le posiziona in punti specifici della schiena per pochi minuti e poi le utilizza per effettuare il massaggio. Il calore da esse generato aiuta a riattivare e riequilibrare l’energia corporea.

    Peeling
    È un trattamento che elimina le cellule morte superficiali grazie a sostanze che facilitano l’esfoliazione della pelle. Può essere eseguito con elementi naturali come sale e limone, oppure con sostanze dall’azione più profonda come l’acido glicolico.

    Nel primo caso, ci si può rivolgere ad un buon centro termale o estetico, nel secondo è invece preferibile scegliere un centro dermatologico specializzato che offra trattamenti sotto controllo medico. La pelle diventa più giovane, liscia e morbida.

    Shiatsu
    Tecnica di massaggio nata in Giappone che si basa sulla pressione manuale esercitata su specifici punti del corpo in cui scorre l’energia vitale. Aiuta a liberarsi dello stress, ad eliminare dolori muscolari dovuti ad una cattiva postura e a riequilibrare l’attività degli organi interni dell’organismo, con effetti benefici anche sull’aspetto dell’epidermide.

    Fango del Mar Morto
    Il fango del Mar Morto ha la capacità di stimolare il metabolismo dell’epidermide e di rivitalizzarla. È un trattamento prettamente termale ma può essere offerto anche da qualificati centri estetici. La sua applicazione rimuove tutte le impurità, drena la pelle ed elimina le tossine, rendendola più elastica, luminosa e levigata.

    430

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereEstetica e TrattamentiPelle
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI