Intestino: due patologie infiammatorie hanno in comune quattro geni

Intestino: due patologie infiammatorie hanno in comune quattro geni

Uno studio condotto all'Università olandese di Groeningen, ha evidenziato quattro geni, che sarebbero la caratteristica comune delle patologie intestinali: celiachia e morbo di Crohn

da in Celiachia, Glutine, Intestino, Malattie, Morbo di Crohn, Primo Piano, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    intestino patologie infiammatorie

    Due patologie intestinali, il morbo di Crohn e la celiachia, secondo un recente studio, sono accomunate da quattro geni. Questi ultimi rappresenterebbero la spia che può far capire la probabile presenza delle due malattie infiammatorie. Queste due patologie, sino ad ora, venivano distinte per i fattori che le causano: per la celiachia un’alterata risposta al glutine, e per il morbo di crohn dalla flora batterica dell’apparato gastrointestinale.

    La ricerca è stata condotta da un gruppo di ricercatori dell’Università olandese di Groeningen, evidenziando come alterazioni a livello genetico possano unire due patologie apparentemente diverse. Il risultato dello studio, pubblicato sulla rivista ‘Plos One’ , è stata la scoperta di due geni, che non si sapeva fossero associati ad entrambe le malattie, e l’individuazione degli altri due che, in passato, si pensava ne causassero solo una.


    Grazie a questo risultato, ora si capisce perché i pazienti che soffrono di celiachia hanno maggiori probabilità di accusare i problemi dovuti al morbo di Crohn. Studio molto importante grazie al quale si ha una comprensione maggiore di entrambe le patologie. In futuro si potranno creare delle terapie specifiche e valide per trattare sia la celiachia sia il morbo di Crohn.

    257

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CeliachiaGlutineIntestinoMalattieMorbo di CrohnPrimo PianoRicerca Medica
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI