Integratori alimentari: il magnesio Mg

Integratori alimentari: il magnesio Mg

Il magnesio, il cui simbolo e' Mg si trova nel corpo umano, e' presente sia nelle ossa che nei tessuti molli dell'organismo: serve a trasmettere gli impulsi nervosi e a stimolare la funzione nervosa in generale, nonche' a creare legami con altri minerali

da in Benessere, Calcio, Cura dei Denti, Vitamine, Fosforo, Magnesio
Ultimo aggiornamento:

    Magnesio

    Magnesio

    Alcune sostanze presenti in natura sono piu’ importanti di altre nella fisiologia e nello sviluppo del corpo umano, quelle piu’ importanti, dopo la vitamina C e il lievito di birra, comprese tra i prodotti naturali che possono essere usati come integratori, il piu’ quotato e’ il magnesio.


    Il magnesio, il cui simbolo e’ Mg
    si trova nel corpo umano, e’ presente sia nelle ossa che nei tessuti molli dell’organismo: serve a trasmettere gli impulsi nervosi e a stimolare la funzione nervosa in generale, nonche’ a creare legami con altri minerali.

    Nei casi di carenza di magnesio il sistema nervoso ne risente perche’ cede agli impulsi di nervosismo e di ansia, insonnia e tic nervosi ma non solo ad esempio, il magnesio, ha un ruolo fondamentale nelle funzioni muscolari e del cuore. Se questo minerale viene a mancare a livello muscolare, accade che si avvertano dei crampi diurni alle mani e alle gambe, che corrispondono ai momenti post – stress, in cui il corpo ha bisogno della sostanza. Il magnesio gioca un ruolo chiave anche nella crescita delle ossa e dei denti, migliorando l’assorbimento del calcio e del fosforo.

    Altri effetti della carenza del magnesio sul corpo sono collegati al ruolo che il minerale ha nei processi metabolici e ghiandolari, relativamente al processo di riproduzione e di smaltimento delle scorie attraverso la sudorazione, per cui senza questo minerale possono manifestarsi delle crisi di dolore nelle sindromi pre-mestruali, mentre il suo ruolo e’ centrale per contrastare gli effetti del calcio, che in alcuni casi puo’ causare tensione nervosa e dei muscoli.


    Nella eliminazione delle tossine serve per stimolare il metabolismo minerale:
    la sua carenza causa una cattiva sudorazione, e un cattivo assorbimento delle sostanze come minerali, calcio, fosforo, potassio e sodio, vitamine B e C nonche’ E. Per le sue ottime capacita’ di interazione con le altre sostanze minerali esso e’ indispensabile in alcune fasi dell’eta’, come la crescita e la vecchiaia, anche se e’ indicato anche per le persone che svolgono un lavoro pesante, come lavoratori e atleti.


    Fonte:
    Soc. It. di Nutrizione Umana
    LARN – Livelli di Assunzione giornalieri Raccomandati di energia e Nutrienti

    419

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BenessereCalcioCura dei DentiVitamineFosforoMagnesio
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI