NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Insalate invernali, raccolta ricette del benessere

Insalate invernali, raccolta ricette del benessere

Le insalate invernali sono una raccolta di ricette per depurarsi e ristabilire il giusto equilibrio nell'organismo dopo gli abbondanti e sregolati pasti delle festività

da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    insalate invernali

    Le insalate invernali sono una raccolta di ricette di insalate realizzate unicamente con frutta e verdura di stagione. Questi deliziosi contorni non solo accompagneranno con gusto i vostri pranzi e le vostre cene, ma aiuteranno anche a depurarsi dopo i corpulenti pasti delle festività, dove spesso si esagera con le porzioni e con i cibi troppo elaborati. Una buona insalata ricca di vegetali aiuterà a ristabilire il giusto equilibrio nel nostro organismo.

    Rucola, pere e noci

    La rucola è una pianta di origine mediterranea ed è caratterizzata dal suo sapore forte e intenso. Come la maggior parte delle insalate, la rucola è formata principalmente di acqua, sali minerali e vitamine importanti come vitamine del gruppo A, B, C, E, K e J. Da non sottovalutare l’alta qualità di beta-carotene contenuto nella rucola, un potente antiossidante che contrasta l’effetto dei radicali liberi. Inoltre, non solo facilita la digestione e l’epulsione delle feci, ma la rucola vanta anche ottime proprietà calmanti e rilassanti. La pera è famosa per l’alta concentrazione di fibre in essa contenute. Ma oltre a questo, la pera fa bene alle ossa e previene l’osteoporosi grazie alla ricchezza di potassio e calcio, regolarizza il lavoro dell’intestino contrastando stitichezza e diarrea, è ricca di antiossidanti ed è alleata della gravidanza in quanto generosa di acido folico. Le noci sono una fonte di Omega 3, grassi acidi importanti per la salute di cuore e arterie.

    Ingredienti: rucola, pere kaiser, gherigli di noci.

    Preparazione: lava e asciuga la rucola, tagliala e disponi in una ciotola. Lava la pera, tagliala a cubetti senza privarla della buccia e aggiungila alla rucola. Concludi con qualche gheriglio di noce senza esagerare. Condisci con olio d’oliva e qualche goccia di aceto balsamico.

    Lattuga, carote, mandarino

    La lattuga è un’insalata dal sapore dolce e delicato, è composta per più del 90% di acqua. Per questo, la lattuga ha un bassissimo apporto di calorie e combatte la ritenzione idrica, contrastando la formazione della cellulite e favorisce l’espulsione dei liquidi in eccesso. La carota non è solo “beta-carotene”, ma vanta anche altre virtù.

    E’ un potente antisettico naturale, purifica l’organismo e migliora la salute della pelle, previene malattie cardiache ed ictus, mantiene sani denti e gengive. Il mandarino è una fonte di sali minerali e Vitamina C, come tutti gli agrumi, ci protegge dai malanni di stagione rafforzando il nostro sistema immunitario.

    Ingredienti: lattuga, carote baby, madarini senza semi

    Preparazione: lava e asciuga bene la lattuga, tagliala a strisce e disponila in una ciotola. Lava e pulisci le carotine tagliandole per la larghezza. Priva i mandarini della buccia e della pelle che ricopre i chicchi, aggiungi alla lattuga e alle carotine. Condisci con olio d’oliva e succo di limone non trattato.

    Radicchio, melograno, grana

    Il radicchio è composto principalmente di acqua ed è caratterizzato da una importante quantità di vitamine fondamentali e sali minerali. Inoltre il suo caratteristico colore rosso è dato dalla presenza di un antiossidante, lo stesso presente nel mirtillo nero. Il melograno, oltre ad essere un frutto molto buono, è una fonte di flavonoidi, antiossidanti in grado di prevenire la formazione di tumori alla prostata, al seno, alla pelle e ai polmoni.

    Ingredienti: radicchio di chioggia, melograno, grana scaglie.

    Preparazione: lava e asciuga il radicchio, taglialo a strisce sottili e disponi in una ciotola. Sgrana il melograno e aggiungi al radicchio. Guarnisci la superfice con qualche scaglia di grana di buona qualità. Arricchisci la tua insalata con olio e.v.o. e qualche goccia di glassa di aceto balsamico.

    693

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
    PIÙ POPOLARI