Insalata di barbabietole e feta, ricetta ricca di fibre

Insalata di barbabietole e feta, ricetta ricca di fibre

L'insalata di barbabietole e feta è una ricetta ricca di fibre, per accogliere in modo corretto il cambiamento di stagione, che spesso porta dei cambiamenti nei ritmi dell'organismo

da in Ricette benessere
Ultimo aggiornamento:

    insalata barbabietole feta

    L’insalata di barbabietole e feta è una ricetta ricca di fibre, per accogliere in modo corretto il cambiamento di stagione, che spesso porta dei cambiamenti nei ritmi dell’organismo. Ma non è solo “tutta fibre”, perchè grazie alla barbabietola e le sue pregiate virtù, questa ricetta è un vero e proprio toccasana per il tuo corpo. Per cui, recati dal tuo ortolano di fiducia e fai il pieno di barbabietole!

    La barbabietola, detta anche “rapa rossa” o “rapa da orto“, è una pianta erbacea annuale. Della barbabietola si trovano diverse varietà: da orto, da zucchero, da foraggio e quelle destinate al nutrimento degli animali da bestiame. Della barbabietola che troviamo nei supermercati ne esistono diverse specie come la rossa di Chioggia, nera e piatta dell’Egitto, lunga e liscia, indiana o albina. La barbabietola si distingue per le sue proprietà antibatteriche, antiossidanti, tonificanti, depurative, lassative. Grazie alle sue sostanze nutritive, da recenti studi è emerso come un consumo abituale di barbabietola possa prevenire il cancro al colon. La barbabietola è ricca di folato, manganese, e potassio, sali minerali indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. La presenza di clorina esercita un effetto depurativo su fegato, reni e cistifellea. Il pigmento che da alla barbabietola il colore viola intenso, la betacianina, è un potente antitumorale. Inoltre, la barbabietola è una fonte di vitamina C, magnesio, ferro, fosforo ed ha un alto contenuto di fibre, che regolarizzano il lavoro dell’intestino e facilitano il transito delle feci. In cucina, la barbabietola si consuma fresca nelle insalate, al forno, cotta a vapore o bollita da consumare come contorno.

    Se non trovi le barbabietole fresche, puoi utilizzare quelle già precotte e confezionate sottovuoto. La barbabietola fresca, eliminate le cime e riposta in una busta di plastica non sigillata, si conserva in frigorifero per circa 10 giorni.

    Ingredienti per 4 pers.
    Calorie per porz. 110 c.a.

    4 barbabietole cotte
    1/2 cipolla rossa piccola
    1 manciata di prezzemolo
    1 cucchiaino di timo
    1 cucchiaino di rosmarino
    100gr di feta
    olio e.v.o.
    aceto di mele

    Preparazione

    1. Taglia le barbabietole e trita finemente la cipolla.
    2. Unisci il tutto in una insalatiera e aggiungi il prezzemolo, il rosmarino, il timo e la feta.
    3. Prepara un’emulsione mischiando energicamente l’olio con l’aceto e versa il tutto sull’insalata.
    4. Servi la tua insalata accompagnata da qualche gheriglio di noce e una spolverata leggera di pepe in superficie.

    486

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Ricette benessere
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI