Influenza e morbillo: le malattie infettive più diffuse in Europa

Influenza e morbillo: le malattie infettive più diffuse in Europa

Nel Vecchio continente le malattie infettive che registrano il “tutto esaurito”, con livelli di diffusione importanti, sono l’influenza, il morbillo e la legionellosi

da in Infezioni, Influenza, Malattie, Morbillo, News Salute, Sanità
Ultimo aggiornamento:

    influenza e morbillo in europa

    L’Europa, quando si tratta di malattie infettive, deve fare i conti, soprattutto, con tre patologie ad “alto tasso” di contagio e trasmissione: l’influenza, il morbillo e la legionellosi. Ecco le malattie infettive che si aggiudicano il “podio”, in termini di tassi di incidenza e diffusione, nel Vecchio Continente, secondo l’ultimo report dell’European Center Desease Control (Ecdc).

    Le cause che hanno permesso a queste tre patologie infettive di colpire e diffondersi “indisturbate” in Europa sono differenti. Nel caso del morbillo, per esempio, uno dei fattori determinanti, secondo gli esperti, è la scarsa diffusione del vaccino, come dimostrano anche i dati. Nel 2011, dei 30 mila casi di morbillo registrati in Europa, nell’82% dei casi le persone colpite non erano state sottoposte alla vaccinazione.

    Il morbillo è una malattia infettiva, di origine virale, molto contagiosa, che, “preferendo” i bambini, rientra tra le patologie infantili. I suoi sintomi d’esordio sono simili a quelli di un raffreddore, cioè tosse secca e naso gocciolante.

    La manifestazione più tipica e riconoscibile è l’eruzione cutanea.

    Altrettanto elevati anche i livelli di diffusione di altre due malattie infettive, una più conosciuta e altrettanto odiata, l’influenza, e un’altra meno “in vista” forse, ma, non meno pericolosa, la legionellosi.

    La malattia del legionario, la legionellosi, è da imputare all’azione e all’aggressione di un agente batterico, che non si trasmette direttamente da persona a persona, ma preferisce come “veicoli” i flussi di aerosol o acqua contaminati. Un disturbo doloroso, che si cura con la somministrazione di antibiotici e si manifesta con febbre, brividi, tosse secca o grassa.

    342

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfezioniInfluenzaMalattieMorbilloNews SaluteSanità
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI