Influenza: “beccato” il primo virus della stagione!

Influenza: “beccato” il primo virus della stagione!

Influenza: "beccato" il primo virus della stagione!

da in Influenza, Malattie, Virus

    influenza

    E’ di una donna di 41 anni, di Parma, il virus che la sezione di Igiene dell’Università di Parma è riuscita a isolare. Si tratta del primo, per questa stagione, e proviene da una paziente non vaccinata. Verrà inviato ai laboratori dell’Isituto Superiore di Sanità per le indagini successive, e contro di esso è già efficace il vaccino antinfluenzale 2007. E’ dal 1933 che i laboratori di analisi vanno a caccia di virus influenzali.

    Le ragioni che inducono a una continua ricerca e a un incessante monitoraggio sono da attribuire al fatto che i virus influenzali cambiano spesso e repentinamente.

    Perciò ogni anno è necessario preparare un nuovo vaccino.

    Che è consigliato a persone oltre i 65 anni e persone (sia adulti che bambini) con particolari problemi di salute e deve essere praticato sotto strtto controllo medico da personale qualificato.

    Tuttavia, non essendo privo di controindicazioni ed effetti collaterali, è opportuno pensarci bene e consultare il proprio medico attentamente prima di sottoporvisi. Ricordando anche che, proprio durante la stagione più fredda, sono in agguato anche molti altri virus, non influenzali ma, alla luce dei sintomi che inducono (raffreddore, mal di gola, tosse…) chiamati parainfluenzali, contro i quali NON FUNZIONA il vaccino!

    influenza

    Il Virus appena scovato (un sottotipo A/H1N1) servirà per preparare il vaccino della prossima stagione.

    Ma chi può (la maggior parte della popolazione) lasci stare la vaccinazione e scopra anche il lato positivo dell’influenza: RIPOSO (tanto… è obbligato), coccole e dieta leggera (sopratutto tanta verdura e frutta).

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfluenzaMalattieVirus
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI