Influenza A: 7 nuovi casi di aviaria in Cina [VIDEO]

Influenza A: 7 nuovi casi di aviaria in Cina [VIDEO]

Sono stati segnalati 7 nuovi casi di influenza A in Cina

da in Influenza
Ultimo aggiornamento:
    Pericolo aviaria: 20.000 polli abbattuti in Cina

    Nuovi casi di influenza A si sono registrati in Cina. Sono 7 le persone che sono state segnalate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Il nuovo numero si va ad aggiungere ai 24 casi confermati durante la scorsa settimana. Ritorna, quindi, la preoccupazione per una pandemia di influenza aviaria, dal momento che spesso il virus H7N9 ha delle conseguenze letali. Basti pensare che dallo scorso mese di marzo in Cina le persone contagiate sono state 175 e in totale si sono registrate 50 vittime. Una delle 7 persone segnalate dall’OMS è morta il 9 gennaio, mentre le altre 6 sono ricoverate e versano in condizioni gravi.

    Si sta ancora indagando per cercare di capire come sia avvenuto il contagio in questi casi. Alcune delle persone sarebbero venute a contatto con mercati di pollame, ma si cerca di comprendere come possa essere avvenuto il contagio anche negli altri casi.

    Al momento non ci sono prove scientifiche della trasmissione da uomo a uomo e anche per questo motivo si sta cercando di capire meglio come si diffonde il virus.

    Sembra anche che l’aumento dei casi che avviene in questo periodo sia causato dalla presenza accentuata dell’influenza invernale in molti Stati dell’emisfero settentrionale. La trasmissione del virus avverrebbe, quindi, maggiormente adesso rispetto al periodo estivo, quando non c’è una grande diffusione dell’influenza stagionale. Questo, comunque, non deve far abbassare la guardia.

    Gli esperti stanno, infatti, tenendo sotto controllo le varie infezioni, per comprendere anche se possano verificarsi eventualmente dei mutamenti virali. Se il virus si dovesse diffondere da uomo a uomo, la situazione potrebbe diventare pericolosa.

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Influenza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI