Influenza 2013-2014: i rimedi naturali per prevenirla e curarla

Influenza 2013-2014: i rimedi naturali per prevenirla e curarla

Ci si può difendere dall’influenza 2014 con i rimedi naturali sia in termini di prevenzione che di cura

da in Influenza
Ultimo aggiornamento:

    influenza 2014 rimedi naturali

    L’influenza 2014 si può combattere anche con i rimedi naturali, che sono validi sia per la prevenzione che per la cura. Nel primo caso si devono seguire delle regole fondamentali per l’igiene, mentre, per quanto riguarda il secondo punto, si può fare ricorso a delle soluzioni che la natura mette a nostra disposizione. Tutto ciò garantisce un benessere essenziale per il nostro organismo, senza che si debbano utilizzare necessariamente i soliti farmaci a base di prodotti chimici. Vediamo quali sono tutti i rimedi naturali per l’influenza.

    La prevenzione

    La prevenzione dell’influenza 2014 si basa su alcuni principi fondamentali, che dovrebbero essere rispettati, in modo che il virus non si diffonda. E’ molto importante l’igiene delle mani, che dovrebbero essere pulite con acqua e sapone. E’ buona norma ripararsi la bocca e il naso quando si tossisce o si starnutisce; inoltre si dovrebbe evitare di toccare gli occhi, il naso e la bocca e si dovrebbe restare a casa, nel momento in cui si manifestano i sintomi della malattia. Ci si può proteggere anche evitando i luoghi affollati.

    La cura

    La cura dell’influenza 2014 può essere messa in atto servendosi di rimedi naturali. La fitoterapia suggerisce l’echinacea, che riesce a potenziare il sistema immunitario grazie ad un’azione stimolante delle cellule delle difese immunitarie. L’echinacea riesce a far aumentare nell’organismo la produzione di interferone e di properdina, una proteina che riesce ad attivare la protezione contro le cellule estranee.

    Un altro rimedio naturale, da tenere presente a livello fitoterapico, è rappresentato dall’erba cornacchia, che svolge un effetto mucolitico e antinfiammatorio ed è indicata soprattutto nel caso di una tracheite o bronchite.

    E’ molto utile per tutti coloro che soffrono di mal di gola.

    Da non dimenticare i rimedi suggeriti dall’omeopatia. In questo senso ci si può servire del carpinio bianco o carpinus betulus, che può avere un’azione antinfiammatoria e antispasmodica; si configura come un importante decongestionante delle vie respiratorie.

    Essenziali sono anche i probiotici, che possiamo ritrovare nello yogurt o negli integratori specifici. Sono rilevanti, perché compongono la flora batterica intestinale, la quale, oltre a regolare l’intestino, serve anche al buon funzionamento del sistema immunitario.

    L’alimentazione, proprio in caso di influenza, non deve essere trascurata. Per esempio, la dieta dovrebbe essere integrata con delle fibre solubili, che troviamo nella frutta, nei legumi e nelle verdure. Le fibre riescono a combattere le infezioni e forniscono al corpo tutte le vitamine e i sali minerali per contrastare l’influenza.

    Non per ultimo il tè verde, che è un ottimo antiossidante. Nell’infuso di tè verde sono contenute le catechine, dei polifenoli efficaci contro i virus influenzali.

    564

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Influenza
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI