Influenza 2011: difendersi dalle infezioni batteriche

Influenza 2011: difendersi dalle infezioni batteriche

L'AMCLI, l'Associazione Microbiologi Clinici Italiani, invita la comunità medica a fare attenzione alle sovra infezioni batteriche che possono insorgere in presenza dell'influenza 2011

da in Infezioni, Influenza, News Salute, Primo Piano, Virus influenzale
Ultimo aggiornamento:

    influenza 2011 infezioni batteriche

    Siamo in pieno periodo di influenza 2011 e quindi bisogna fare attenzione a difendersi dalle infezioni batteriche. A sensibilizzare i più in questo senso è l’AMCLI, l’Associazione Microbiologi Clinici Italiani, che punta l’attenzione sulle sovra infezioni batteriche con le quali ci si può ritrovare a dover fare i conti proprio in questo periodo.

    L’appello è rivolto a tutti i membri della comunità medica, che si ritrovano a dover affrontare il picco dell’influenza di quest’anno. Per la nota associazione italiana non si deve trascurare il ricorso ad un adeguato esame batteriologico. In sostanza quest’ultimo dovrebbe rientrare a buon diritto fra le raccomandazioni utili da seguire nel caso dell’influenza 2011. In questo senso non si dovrebbe trascurare il ruolo assunto dal virus A/H1N1.

    Questo virus influenzale si caratterizza per la sua particolare capacità di replicarsi nelle basse vie respiratorie, provocando infezioni respiratorie, le quali conducono molto spesso all’insufficienza respiratoria.

    Alcune ricerche hanno messo in risalto il fatto che in tema di influenza 2011 si è più a rischio di infezioni respiratorie sull’autobus e sui mezzi pubblici in generale. MA non si deve dimenticare che il problema riguarda in maniera specifica coloro che non possono contare su adeguate difese immunitarie.

    In questi casi le sovra infezioni batteriche possono essere determinanti, mettendo a rischio la salute dei pazienti. La parola d’ordine è attenzione ad individuare tempestivamente il tipo di germe implicato, per procedere alla somministrazione dell’antibiotico esatto piuttosto che degli antibiotici generici, i cui effetti possono lasciare a desiderare. Consigli da non dimenticare nell’ambito dei rimedi per difendersi e guarire dall’influenza 2011.

    347

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfezioniInfluenzaNews SalutePrimo PianoVirus influenzale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI