Influenza 2011: attenzione ai farmaci antinfiammatori per i bambini

Influenza 2011: attenzione ai farmaci antinfiammatori per i bambini

L’Agenzia Italiana del Farmaco raccomanda di fare in modo che i bambini non abusino di FANS nel caso in cui incorrano nell’influenza 2011

da in Antinfiammatori, Bambini, Farmaci, Influenza, News Salute
Ultimo aggiornamento:

    influenza 2011 farmaci antinfiammatori bambini

    Nel caso in cui si incorre nell’influenza 2011, bisogna fare attenzione ai farmaci antinfiammatori da somministrare ai bambini. Il problema riguarda in modo particolare gli antinfiammatori non steroidei, soprattutto quelli a base di ibuprofene o di ketoprofene. L’uso dei FANS nei più piccoli deve essere oggetto di attenzione, secondo ciò che è stato raccomandato dall’Agenzia Italiana del Farmaco.

    Effettivamente gli esperti fanno notare che nell’ultimo periodo l’uso e gli abusi di questo tipo di medicinali sono in aumento. La precauzione è d’obbligo, anche perché non va dimenticato che questo genere di farmaci può presentare degli effetti collaterali da non sottovalutare, soprattutto a carico dell’apparato gastrointestinale. Qualche tempo fa a proposito dei farmaci antinfiammatori era stato annunciato che era pronto un nuovo Fans privo di controindicazioni.

    Ma l’attenzione non deve mai mancare, soprattutto nell’eseguire alcune regole.

    Nello specifico si dovrebbe evitare l’uso di ibuprofene quando si ha a che fare con disidratazione, vomito e diarrea o in presenza della varicella. Inoltre non è consigliabile combinare ibuprofene e paracetamolo. In generale si può dire che sono troppi i farmaci somministrati ai bambini, con ripercussioni importanti sul loro stato di salute.

    Nel caso dell’influenza che interessa i bambini si dovrebbe tenere conto dei consigli dei pediatri. In ogni caso è opportuno tenere in osservazione i bambini che prendono i FANS, per constatare tempestivamente l’insorgere di eventuali reazioni ai farmaci. Il benessere dei più piccoli deve essere tutelato operando con cautela e senso di responsabilità.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AntinfiammatoriBambiniFarmaciInfluenzaNews Salute
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI