Infezioni: in palestra occhio alle strutture condivise e ai servizi igienici

Infezioni: in palestra occhio alle strutture condivise e ai servizi igienici

Cautela in palestra se si vogliono evitare infezioni

da in Batteri, Benessere, Infezioni
Ultimo aggiornamento:

    Andare in palestra non potrà che fare bene, ma attenzione, tali centri se non son tenuti in condizioni igieniche ottimali possono diventare un luogo insano ai fini delle infezioni e ciò avviene in particolar modo in prossimità dei servizi igienici delle strutture dove il calore, quasi sempre provenienti dalle docce e la stessa umidità, sono l’habitat ideale per quegli agenti patogeni, come batteri e funghi, che tanto nuocciono alla nostra salute.Ma c’è di più, anche gli stessi attrezzi ginnici per contatto possono provocare infezioni alle mani e ai piedi che poggiano o afferrano, manubri, pesi, lettini, panche con la possibilità che nei palmi, in particolar modo, si possano creare delle verruche e delle screpolature vie di ingresso per agenti patogeni di diversa natura.

    Certo, molto dipende da come i responsabili della struttura tengano alla stessa e alla manutenzione che effettuano alla palestra ma occorre dire che, anche in condizioni ottimali, un minimo di accortezza da parte degli utenti occorre pur sempre.

    Dunque, meglio sarebbe che chi si iscrive in palestra eviti durante le attività all’interno della struttura il contatto diretto del corpo sulle superficie utilizzate per eseguire la propria attività ginnica che andranno separati con tovaglie, stuoie ancor meglio se consistenti in materiale monouso. In doccia si dovrà inoltre evitare il contatto con il pavimento con i piedi nudi, soprattutto per quanto riguarda il piatto della doccia, meglio, dunque, usare ciabatte personali.

    Fare invece la doccia dopo gli esercizi è sicuramente salutare perché l’acqua è efficacissima per allontanare lo sporco intrappolato col sudore che potrebbe divenire esso stesso terreno fertile per germi patogeni, ma allo stesso modo sarà necessario che ci si asciughi al meglio atteso che l’umidità è essa stessa veicolo di proliferazione batterica; inutile dire che ci si dovrà asciugare con propri accessori da bagno, strettamente personali.

    Sembra tutto scontato, vero? Eppure la casistica delle infezioni contratte in palestra o luoghi similari, farebbero pensare a ben altro comportamento da parte di troppi utenti.

    370

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BatteriBenessereInfezioni
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI