NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

In inverno sale la tentazione di un’alimentazione ricca e golosa

In inverno sale la tentazione di un’alimentazione ricca e golosa

Temperature rigide, proprie di questo periodo, aumentano la tentazione nei confronti di un’alimentazione ricca e golosa

da in Alimentazione, Calorie, Mangiar sano, News Salute, Obesità, Ricerca Medica
Ultimo aggiornamento:

    inverno alimentazione ricca golosa

    La tentazione nei confronti di un’alimentazione ricca e golosa aumenta nel periodo invernale. Le temperature rigide, come quelle che caratterizzano questi giorni, favorirebbero l’assunzione di cibi contenenti un maggior numero di calorie. Tutto questo causa un aumento dei casi di obesità, patologia oramai diffusa e sempre in aumento in tutto il mondo, ma soprattutto, nei paesi occidentali. Il freddo esterno favorisce la permanenza all’interno di luoghi chiusi e caldi con la conseguente riduzione dei movimenti e della termogenesi.

    Quest’ultimo è un processo attraverso il quale l’organismo produce calore, e riducendo questo e la sua capacità, diminuisce anche la spesa energetica e quindi l’aumento del rischio di sovrappeso.

    Inoltre non tutte le persone possono permettersi di lasciarsi andare alla tentazione di cibi ricchi e succulenti, per vari motivi: metabolismo, peso già eccessivo, problemi di disfunzione metabolica. Ecco perché occorre fare molta attenzione nell’alimentazione che si segue; quando la termogenesi è ridotta, a causa ad esempio del freddo, bisogna rimediare, per evitare il sovrappeso, mangiando meno, o comunque valutando e preferendo cibi meno calorici, e facendo una regolare attività fisica.

    Quest’ultima è stata il tema principale di uno studio, pubblicato su Nature, condotto dal dottor Saverio Cinti, direttore del laboratorio di anatomia e biologia cellulare dell’Università di Ancona. Attraverso un’attività fisica quotidiana e regolare (anche solo trenta minuti) favorisce la produzione, a livello muscolare, di un ormone, la irisina, che trasforma il grasso bianco (considerato dannoso per l’organismo) in grasso bruno (prezioso e importante per favorire la termogenesi).

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazioneCalorieMangiar sanoNews SaluteObesitàRicerca Medica
    PIÙ POPOLARI