NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

In Cina arrivano le uova di gomma: forse causano sterilità

In Cina arrivano le uova di gomma: forse causano sterilità

In Cina sono state scoperte delle uova dalle caratteristiche inconsuete quanto preoccupanti: uova di gomma che potrebbero minare la fertilità maschile

da in Alimentazione, Prevenzione, Proteine, Sanità, Sterilità
Ultimo aggiornamento:

    Cina, pericolose uova di gomma

    Allarme uova di gomma in Cina: nel Paese asiatico è scattata un’inchiesta su delle uova, che, dopo essere rassodate a dovere, riescono a rimbalzare, come vere e proprie palline di gomma. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Xinhua, i casi uova “di gomma” sono stati segnalati in tutta la Cina e, in particolare, a Shangai.

    Uova in grado di “saltellare” e rimbalzare con un’elasticità tale da renderle paragonabili a palline da ping pong: in Cina, secondo alcune testimonianze, queste uova, dalla composizione e dalle prestazioni sospette, potrebbero sollevarsi da terra fino a 20 cm.

    Di fronte ai numerosi casi di queste uova “di gomma” le autorità cinesi non sono rimaste a guardare e hanno lanciato un’inchiesta ad hoc, per verificarne la natura e le possibili implicazioni. Tra i sospetti in merito alla loro natura, che sembra non essere tra i più accreditati, è che siano frutto di una produzione artificiale a scopi di lucro.

    Più probabile un’altra tesi, dai profili non rassicuranti: l’elasticità delle uova potrebbe essere conferita dal gossipolo, una sostanza presente nelle proteine di cotone, somministrate, normalmente ai polli. Le quantità eccessive di questa sostanza consentono al gossipolo di legarsi al tuorlo dell’uovo, provocando l’effetto “gommoso”.

    Tutta colpa del gossipolo, quindi, che, se presente in quantità eccessive, oltre alla consistenza gommosa, potrebbe conferire alle uova anche altre caratteristiche preoccupanti. Il rischio è che queste uova possano incidere negativamente sulla capacità riproduttiva degli uomini, causando la sterilità.


    Infatti, negli anni ’70, il gossipolo è stato impiegato, dal governo cinese, per condurre sperimentazioni su contraccettivi maschili. Le ricerche, però, furono interrotte, nonostante i risultati iniziali incoraggianti, perché la sostanza dimostrava un elevato livello di tossicità. Se assunto in dosi eccessive, tra gli altri possibili effetti collaterali, il gossipolo può ridurre le proteine responsabili della coagulazione del sangue.

    L’altra spiegazione possibile, avanzata da uno degli istituti che investigano sulle uova, lo Shanghai Food Research Institute, è che si sia trattato di un problema di conservazione. E’ possibile che il tuorlo abbia acquisito la consistenza gommosa per colpa della conservazione delle uova a temperature inferiori ai -10° Celsius per più di 30 ore.

    443

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlimentazionePrevenzioneProteineSanitàSterilità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI