Impotenza: questa nemica della sessualita’

Impotenza: questa nemica della sessualita’

L'impotenza nella meta' circa dei casi ha delle cause risolvibili, che non hanno bisogno ne' di Cialis, ne' di Viagra, ma a giudicare dalla pubblicita' che fa capolino ovunque gli italiani sarebbero disposti a tutto pur di avere una vita sessuale fantastica

da in Primo Piano, Psicologia, impotenza, Masturbazione
Ultimo aggiornamento:

    Quale e’ la malattia piu’ diffusa al mondo e per la quale piu’ persone cercano una soluzione adatta e funzionante su internet? Senza pensarci troppo viene da dire che e’ l’impotenza, e uno dei motivi per cui arrivare a questta conclusione ‘e il fatto che il numero di ditte e di case farmaceutiche che fanno spamming proponendo dal Cialis, al Viagra al rimedio Ultimate sono innumerevoli.

    Ma gli italiani, sono poi davvero cosi’ malati sessualmente? Secondo le stime NI, no se si guarda la capacita’ di sedurre e di conquistare, si’ se si va a vedere la vita sessuale post matrimoniale delle singole coppie.

    Ma che cosa e’ davvero l’impotenza? Di fatto si puo’ definire impotenza il disturbo o la patologia che, per vari motivi, impedisce all’uomo di avere una erezione completa, con una conseguente incapacita’ di raggiungrere l’orgasmo e quindi con una difficolta’ di procreazione.

    Non sempre i farmaci risolvono la malattia, ma possono risolvere le singole situazioni, creando dei momenti in cui l’erezione rimane e si arriva a compimento del rapporto sessuale, in alcuni casi, invece il problema persiste.

    L’impotenza puo’ essere una malattia che si presenta fin da giovani, all’inizio della vita sessuale dei singoli, oppure un disturbo che compare dopo, ma in ogni caso la malattia impedisce di penetrare l’altro e/o di avere un buon rapporto completo. Piu’ spesso l’erezione si perde strada facendo.

    Il fatto particolare e’ che molti disturbi di erezione si risolvono durante la masturbazione autoerotica o al primo mattino quando la mente e’ libera dai pensieri e dalle preoccupazioni, si tratta in questi casi di impotenza con cause psicologiche: brutti ricordi, storie negative, rapporti sessuali deludenti, causano danni permanenti alla sessualita’, curabili solo con la psico-terapia.

    Il 10% degli italiani, circa, soffre di questi disturbi, mentre il dato aumenta dopo i 50 anni: queste cifre non devono preoccupare, ma invece si deve sottolineare che in circa la meta’ di questi casi i problemi non sono fisici, ma sono del tutto risolvibili con un adeguato approccio.

    393

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Primo PianoPsicologiaimpotenzaMasturbazione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI