Impotenza: nella maggioranza dei casi inutili i farmaci

Impotenza: nella maggioranza dei casi inutili i farmaci
da in Malattie, Sanità, impotenza
Ultimo aggiornamento:

    Impotenza

    Gli italiani che soffrono di impotenza sono circa 3 milioni, dei quali per circa il 30% non c’e’ possibilita’ di cura; nessun farmaco e nessuna possibilita’ di essere operati, per risolvere il problema; dalla dichiarazioni di Edoardo Pescatori, responsabile della unita’ operativa di Modena, ospedale Hesperia, reparto andrologia, si apprende che il problema e’ grave, da cui la campagna lanciata con la Societa’ Italiana di Andrologia, il 15 maggio scorso: “Torna ad amare senza pensieri”.

    La campagna ha lo scopo di far capire agli uomini che sono ammalati, che non sono soli, che devono recuperare la fiducia nel futuro, perche’ ci sono delle possibilita’ teraputiche per tornare ad avere le sensazioni del piacere e del benessere sessuale, anche se la disfuzione erettile ha rovinato la serenita’ del rapporto fisico.

    Se a essere danneggiati sono i tessuti del pene, non ci saranno possibilita’ si guarire con una cura farmacologica, puo’ accadere che il tessuto del pene e il cervello siano scollegati a causa di disfunzioni neurologiche: questo significa che i medicinali non servono e spesso sono poco efficaci anche le cure ospedaliere con operazioni chirurgiche. Questo pero’ non significa che sia per tutti cosi’: in alcuni casi invece i problemi potrebbero essere risolti, e rimangono tali a causa della vergogna e della paura.

    Secondo i dati a disposizione, relativi al 2006, gli uomini ammalati di disfunzioni sessuali non curabili sarebbero circa 400 mila, in Italia, di cui 1200 hanno avuto gia’ un intervento di protesi, che e’ l’unica soluzione nei casi piu’ gravi; in questo modo le capacita’ sessuali dei singoli, anche se non naturali, hanno lo stesso risultati di quelle dei soggetti sani.

    Fonte: Ufficio stampa EO Ipso 2008.

    324

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN MalattieSanitàimpotenza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI