NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Il testosterone diminuisce con la dolcezza e la paternità

Il testosterone diminuisce con la dolcezza e la paternità

Uno studio americano ha scoperto, monitorando più di 600 giovani, neo-papà e non, come i livelli di testosterone si abbassino nel momento in cui si diventa padri

da in News Salute, Ormoni, Procreazione assistita, Psicologia, Ricerca Medica, Testosterone
Ultimo aggiornamento:

    testosterone dolcezza paternita

    Il testosterone diminuisce con la paternità e, quindi, la dolcezza. Un felice evento come quello della nascita di un figlio, il prendersene cura in tutto e per tutto, dal cambio dei pannolini a dispensare dolcezze e tenerezze, è giustificabile per un padre da un punto di vista fisiologico: riduzione dei livelli di testosterone. Il cambiamento avviene subito dopo il parto, al momento della nascita del piccolo.

    Questo è il risultato di uno studio condotto dai ricercatori americani dell’Institute for Policy Research at Northwestern all’Università di Chicago, il cui co-autore è il dottor Christopher Kuzawamembro. La ricerca, durata dal 2004 al 2009, ha coinvolto 624 giovani uomini delle Filippine.

    All’inizio dello studio solo il 16% dei giovani erano neo-papà, mentre dopo i 5 anni più della metà erano diventati papà. I ricercatori hanno monitorato i livelli di testosterone nei giovani padri e no, scoprendo come la percentuale dell’ormone è inferiore dal 26 al 34% rispetto alla media maschile.

    Lo studio, pubblicato sul Proceedings of the National Academy of Sciences, ha evidenziato come il testosterone cambi in base ai momenti della vita. Prima di essere padri i livelli sono alti, nella maggior parte dei casi, con una propensione maggiore verso il mondo femminile e quindi la procreazione, dal momento del parto questi livelli diminuiscono facendo spazio a tutta una serie di attenzioni e premure per il proprio figlio. Infatti, le attenzioni date dalla mamma non sono sufficienti, ecco perché anche il padre deve avere il suo importante compito.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN News SaluteOrmoniProcreazione assistitaPsicologiaRicerca MedicaTestosterone
    PIÙ POPOLARI