Il sistema immunitario resistente esiste e fa si che non ci si ammali

Il sistema immunitario resistente esiste e fa si che non ci si ammali

Uno studio italiano, condotto al San Raffaele di Milano, ha scoperto il perché alcune persone non si ammalano mai di influenza: dipenderebbe non dalla fortuna ma dai geni

da in Influenza, Malattie, News Salute, Ricerca Medica, Sistema immunitario, Virus
Ultimo aggiornamento:

    sistema immunitario resistente esiste

    Le persone che possiedono la fortuna di avere un sistema immunitario molto resistente non si ammalano mai di influenza. Non sono tantissime, ma esistono, e ci si rende conto di loro, soprattutto, quando non fanno mai un’assenza sul posto di lavoro, escono tranquillamente la sera senza essere colpiti da alcun virus, e se glielo si chiede loro stessi affermano di non ricordarsi di essersi mai ammalati.

    Lo studio che ha scoperto ciò è tutto italiano, condotto dai ricercatori del San Raffaele di Milano, guidati dai docenti di microbiologia e virologia Massimo Clementi e Roberto Burioni. La scoperta è stata fatta esaminando il sistema immunitario di una persona che afferma di non ricordarsi di essersi mai ammalato di influenza. Come possibile ciò? Secondo gli studiosi, quando il virus penetra in questi organismi, il loro sistema immunitario lo attacca producendo un anticorpo tanto potente da proteggere il corpo. Quindi la ricerca, pubblicata su PlosOne, sottolinea come questa capacità di essere immuni all’agente patogeno dell’influenza non sia fortuna ma una questione di geni.


    Gli studiosi italiani sono riusciti a scoprire quali sono questi ultimi responsabili della produzione di questo “super anticorpo”. La sua efficacia sembrerebbe rendere immuni da tutti i ceppi influenzali che l’uomo ha conosciuto negli ultimi 90 anni, compreso l’ultimo di questo periodo che tanto preoccupa gli esperti per la sua elevata patogenicità. Grazie a questa scoperta si potrà, sicuramente a breve, creare un vaccino antinfluenzale da farsi una sola volta nella vita.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN InfluenzaMalattieNews SaluteRicerca MedicaSistema immunitarioVirus
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI