Il miele: bene per le ulcere

Il miele come rimedio per prevenire malattie come ulcere e malattie allo stomaco grazie alla sua azione antibatterica

da , il

    Miele

    Il miele è un buon anti-ulcera, una medicina naturale che ha una potente azione antibatterica e che combatte i microrganismi che causano le infezioni. Il miele già dal passato era indicato come rimedio di emergenze in situazioni critiche per prevenire le infezioni di batteri anche in seguito a ferite o cadute, ma quello che pareva essere più che altro un “rimedio della nonna” risulta invece essere fondatamente dimostrato da una tesi, redatta presso l’Università di Ricerca di Pisa, che conferma come in alcune situazioni il miele sia un vero e proprio medicamento.

    Si tratta dei casi in cui ci sia il rischio di infezioni da Staphylococcus o da Helicobacter Pilory. Il genetista Roberto Barale ha sperimentato che il miele uccide i microrganismi e aiuta a prevenire patologie più gravi allo stomaco.

    Lo studio è stato confermato da una ricerca condotta dall’Università di Ottawa, che ha confermato come il miele sia efficace contro le malattie dello stomaco, ulcera, gastrite, enterite, con una azione del tutto simile a quella degli antibiotici.

    Il miele, usato per prevenire le infezioni e per favorire la riproduzione cellulare, potrà essere indagato per individuare le sostanze specifiche che permettono di prevenire infezioni batteriche.

    Foto da Apicoltura Margarito