Il melanoma potrebbe essere indebolito dalla famosa “pillola blu”

Il melanoma potrebbe essere indebolito dalla famosa “pillola blu”

Uno studio, condotto dai ricercatori dell’University Medical Center di Mannheim, in Germania, ha scoperto come il viagra, la conosciuta pillola blu, potrebbe inibire il melanoma

da in Farmaci, Melanoma, Ricerca Medica, Sistema immunitario, Tumori, impotenza
Ultimo aggiornamento:

    melanoma indebolito pillola blu

    Il Viagra, la famosa “pillola blu”, potrebbe essere utile per indebolire il melanoma, tumore della pelle molto diffuso. Il principio del Viagra, il sildenafil, noto farmaco contro l’impotenza maschile, è il protagonista di uno studio per verificarne l’efficacia nei confronti del cancro. Sembrerebbe, dai primi studi che tale sostanza agisca a livello del sistema immunitario, inibendo un preciso meccanismo che influenzerebbe positivamente la crescita tumorale.

    Gli studiosi, che si stanno occupando di ciò e stanno analizzando l’efficacia del viagra nei confronti del melanoma, appartengono all’ University Medical Center di Mannheim, in Germania. La ricerca sta tentando di trovare una sostanza che riesca a bloccare il meccanismo subdolo con il quale il melanoma cresce e si diffonde. Infatti, l’infiammazione che insorge, come causa del tumore, si sviluppa bloccando il reclutamento delle cellule T.

    Ricordiamo che queste ultime hanno l’importante compito di difendere l’organismo.

    I risultati della ricerca ottenuti sino ad ora, pubblicati su Proceedings of the National Academy of Science (Pnas), hanno sottolineato come il sildenafil riesca a riattivare il sistema immunitario e a richiamare le cellule T, necessarie per inibire lo stato infiammatorio conseguente al tumore. Questi dati sono stati ottenuti da studi eseguiti, per ora sugli animali, precisamente roditori affetti da questo tipo di tumore umano. Gli studi stanno proseguendo per poter giungere ad una terapia certa per trattare il melanoma.

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FarmaciMelanomaRicerca MedicaSistema immunitarioTumoriimpotenza
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI